Parella contro Settimo dura un set

Il Volley Parella Torino dura un set contro il Lilliput Pallavolo, poi si scioglie sotto i colpi di Bazzarone e compagne, brave a reagire dopo un primo parziale che le aveva viste in difficoltà in ricezione

Il Volley Parella Torino dura un set contro il Lilliput Pallavolo, poi si scioglie sotto i colpi di Bazzarone e compagne, brave a reagire dopo un primo parziale che le aveva viste in difficoltà in ricezione, fondamentale che si rivela decisivo ma al contrario nei tre set successivi dove le padrone di casa faticano oltremodo a costruire gioco e cedono di schianto ad ogni accelerata di Settimo.
Una variazione nel sestetto di coach Barisciani, che inserisce Maiolo al posto di Zapryanova, infortunatasi contro Biella, nella posizione di banda assieme a Ottino. Muscetti e Ditommaso invece per la diagonale palleggio-opposto. Il ruolo di centrale è affidato a Farina e Micheletto, con Sandrone libero.
Coach Medici sceglie Bazzarone in regia con Andreotti opposto. Valentina Re e Mirabelli, ex parellina, bande, mentre Brussino e Bruno sono le centrali. Il libero è Ghirotto.
Inizio positivo per il Volley Parella Torino: le padrone di casa, dopo un primo vantaggio di 5-3, vengono recuperate temporaneamente dalla squadra ospite sul 7-6. Prendono però in fretta il largo, portandosi a +5 (11-6), sfruttando la scarsa vena in ricezione di Mirabelli. Il time-out chiamato da Barbara Medici incute un po’ di coraggio alle sue giocatrici, che si riavvicinano alle biancorossoblu (15-13), ma non basta ad invertire la rotta, che vede il Parella ancora al comando con ampio margine (21-14). Inutile l’ingresso nel finale di Girardi a servizio: il primo set si chiude 25-19 a favore del Parella.
Cambio di passo per Settimo nel secondo frangente di gioco: gli attacchi di Valentina Re e di Bruno permettono alle gialloblu di volare sul 2-8. Il time-out di coach Barisciani però dà la spinta giusta al Parella, che rimonta fino al -2 con Ottino a servizio (6-8). Nella fase centrale del set, le biancorossoblu provano a restare in scia, senza mai riuscire ad avvicinarsi più di due lunghezze e, commettendo qualche errore di troppo, lasciano prendere il largo alle settimesi (13-21). Barisciani corre quindi ai ripari prima con l’inserimento di Tapalaga al posto di Maiolo per migliorare la ricezione e poi con Manavella per Muscetti, ma l’inerzia non cambia. Lilliput Settimo si aggiudica il set (16-25).
Ripristinato il sestetto iniziale per il Volley Parella Torino nella terza frazione di gioco, che comincia in modo più equilibrato rispetto alle precedenti (4-5). È ancora Lilliput a guidare il set, con le biancorossoblu che restano però agganciate alle avversarie limitando i danni fino al +5 della squadra ospite (7-12). Le settimesi accelerano con Bazzarone a servizio (9-18). L’inserimento di Deambrogio al posto di Micheletto interrompe il digiuno biancorossoblu (13-20), ma Bazzarone chiude i conti sul 15-25.
Il Parella mantiene Deambrogio in campo nel quarto ed ultimo set. Le padrone di casa partono meglio e con i due ace consecutivi di Muscetti si portano sul 5-1. Qui la svolta. Le padrone di casa hanno il pallone del 6-1 ma non chiudono per ingenuità e da lì parte la rimonta settimese. Lilliput riesce infatti a realizzare sette punti consecutivi, che valgono il sorpasso (5-8). Un attacco del capitano parellino Alice Farina permette alle compagne di respirare (9-10), ma non basta a fermare l’avanzata delle ospiti, che dilagano con Andreotti a servizio (9-15). Il divario creato da Lilliput è troppo ampio per essere recuperato e il match si chiude sul 14-25.
“Sapevamo che non sarebbe stato facile. – dice coach Barisciani – Sicuramente loro sono la squadra più attrezzata di questo mini-girone. Abbiamo avuto una buona partenza nel primo set, poi purtroppo le differenze si sono viste e quando iniziamo a non riuscire ad esprimerci, ci sgretoliamo. Le ragazze sono ancora insicure. Ambire ad una qualità ed una continuità in questo momento per noi è difficile. Prendiamo di buono il primo set e pensiamo alla prossima.”.
VOLLEY PARELLA TORINO-LILLIPUT PALLAVOLO 1-3 (25-19; 16-25; 15-25; 14-25)
VOLLEY PARELLA TORINO: Muscetti 5, Ditommaso 13, Ottino 10, Maiolo 8, Farina 9, Micheletto 1, Sandrone (L), Deambrogio 1, Tapalaga, Manavella. N.e: Zapryanova, Nicchio, Forte (L). All: Mauro Barisciani.
LILLIPUT PALLAVOLO: Bazzarone 5, Andreotti 19, Re V. 18, Mirabelli 14, Brussino 11, Bruno 13, Ghirotto (L), Girardi, Brunfranco 1, Aiello. N.e: Frustini, Re M., Morello (L). All.: Barbara Medici.
Note: Ace: 9-10, Battute sbagliate: 5-11, Attacco 30%-53%, Ricezione 39%(7%)-55%(15%), Muri: 8-4, Errori: 13-23.

Volley Parella Torino SSDaRL
ASD Sporting Libertas Parella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here