Rhibo Fossano – MyGlass Cld Carmagnola 2 a 3 Serie B Calcio a 5, tre punti che fanno morale e classifica

Tre punti che proiettano la MyGlass Cld Carmagnola a 45 punti, alle spalle della capolista Sestu (vittoriosa) a quota 48.

carmagnola1Sul difficile e ostico campo di Fossano la MyGlass Cld Carmagnola s’impone e, attaccando e soffrendo il giusto, strappa altri 3 punti pesantissimi per la corsa alla vetta della classifica.
Ieri pomeriggio in un palasport gremito, con folta e numerosa rappresentanza di sostenitori gialloneri, è arrivata la seconda vittoria consecutiva sotto la gestione dell’allenatore-giocatore Francesco Giuliano (ieri in tribuna causa squalifica).
Quintetto iniziale degli ospiti con Fernandez Dominguez, Bussetti, Vigliaturo, Oanea e Pereira.
Dopo appena 4 minuti, la MyGlass Cld trova il gol del vantaggio: rilancio con le mani di Fernandez Dominguez, colpo di testa spalle alla porta di Vilmar Pereira e palla che beffa un incerto Casalone, 0-1!
La Rhibo Fossano prova a mettere il turbo, ma i gialloneri (guidati eccezionalmente in panchina dal presidente fondatore-direttore sportivo Dario Lamberti) stringono i denti e, ruotando gli effettivi, riescono a tenere bene il campo.
Dopo un palo esterno colpito dal sinistro di Oanea, a 52 secondi dall’intervallo Casalone compie un mezzo miracolo sulla punizione-bomba di Pereira.
Sirena e squadre negli spogliatoi sullo 0-1.
Ad inizio secondo tempo, tra i pali carmagnolesi Luca Cafagna prende il posto del collega Fernandez Dominguez.
Minuto 8’08” e i gialloneri raddoppiano lo score: Pereira illumina l’accorrente Solavagione sulla fascia sinistra, puntone e palla sotto le gambe di Casalone per lo 0-2! Poco dopo, punizione dal limite per la MyGlass Cld: murato il primo tentativo di Pereira e fuori d’un soffio, con palla che sibila il palo, il secondo tentativo di Oanea.
Quasi al 13°, 5° fallo di squadra commesso dai fossanesi; poi paratona di Cafagna e palo scheggiato da Tutilo.
Al 15°, gli ospiti fanno tris: l’onnipresente Bussetti ruba palla e s’invola verso la porta difesa da Casalone, esterno destro e 0-3!
I padroni di casa schierano Tutilo (e poi Tranchero) come portiere di movimento ed è proprio Tutilo, pochi istanti dopo, a firmare l’1-3.
Miracolo di Cafagna poi, a 9 secondi dallo scadere, Gerlotto trova l’inutile e l’indolore rete del definitivo 2-3.
Tre punti che proiettano la MyGlass Cld Carmagnola a 45 punti, alle spalle della capolista Sestu (vittoriosa) a quota 48.
Sabato 4 marzo (con anticipo alle ore 15) al palasport di Caramagna Piemonte (ingresso libero) i gialloneri ospiteranno i cagliaritani della Mediterranea.
RHIBO FOSSANO: Casalone, Tranchero, Barolo, Bergia, Ferrara, Rahimi, Tutilo, Gerlotto, Insinna, Dotto, Callegari, Giustacchini.
Allenatore: Giuseppe Visconti.
MYGLASS CLD CARMAGNOLA: Cafagna, Vigliaturo, Saldì, Silvestri, Pereira, Bussetti, Oanea, Solavagione, Lisa, La Mendola, Fernandez Dominguez, Novelli.
Allenatore: Dario Lamberti (al posto dello squalificato Francesco Giuliano).
Arbitri: Lunardi di Padova e Buonocore di Castellammare di Stabia; crono: Trento di Asti.
Marcatori: 4’20” pt Pereira (MC), 8’08” st Solavagione (MC), 15’03” st Bussetti (MC), 15’20” st Tutilo (RF), 19’51” st Gerlotto (RF).
Note: ammoniti Gerlotto e Dotto (RF), Vigliaturo (MC).
Foto e Notizie: Ufficio Stampa MyGlass Cld Carmagnola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here