Richeze torna a rinforzare la squadra con un contratto temporaneo

L’esperto “pesce-pilota” chiamato dopo l’infortunio di Hodeg

richeze-torna-rinforzare-squadra-contratto-temporaneoMaximiliano Richeze farà il suo ritorno all’UAE Team Emirates con un accordo temporaneo, che gli consentirà di andare a coprire il buco in organico lasciato da Alvaro Hodeg, fermo per i primi mesi della stagione 2022 a causa di un infortunio al polso e alla caviglia.

Il noto corridore argentino vestirà la maglia della formazione emiratina fino al termine del Giro d’Italia, momento in cui è in previsione il ritorno alle competizioni di Hodeg. La conclusione della Corsa Rosa vedrà Richeze salutare definitivamente le competizioni ciclistiche.

Mauro Gianetti, CEO & Team Principal:L’assenza di Hodeg ci ha lasciati con un tassello vuoto in organico: Richeze è il profilo giusto per colmare questa lacuna. Conosce infatti l’atmosfera e la struttura della squadra, senza bisogno di altre informazioni. Le recenti prestazioni offerte nelle corse di casa in Argentina ci hanno anche mostrato come Maximiliano sia in buona forma, quindi questa operazione ha per noi una logica lineare.So che Max è molto felice per tutto ciò. Al tempo stesso, auguriamo ad Alvaro una completa guarigione. L’infortunio non è stato lieve, ma abbiamo fiducia per un suo grande ritorno ad alti livelli nella seconda parte dell’annata”.

Maximiliano Richeze:Sono contento di tornare in squadra e di poter aiutare una formazione nella quale ho trascorso due anni fantastici. E’ un gruppo di persone speciale, sono grato dell’opportunità offertami da Mauro Gianetti di rientrare in organico e di potermi successivamente accomiatare dal ciclismo nel modo che ho sempre desiderato. E’ una bella maniera per concludere la mia carriera. La decisione di accettare la proposta della squadra emiratina è stata molto semplice, non vedo l’ora di attaccarmi nuovamente il numero di gara sulla schiena”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here