Risultati My Glass Elledì Carmagnola, sconfitta nel derby

“Rispetto al match con l’Aosta, la prestazione c’è stata ed ho visto una grande reazione da parte dei ragazzi. E’ mancato solo il risultato, dobbiamo ripartire da qui” ha commentato il presidente e direttore sportivo giallo nero, Dario Lamberti.

Risultato eccessivo nelle proporzioni, che nasconde un Elledì Carmagnola battagliera e sul pezzo per, in pratica, tutto il match. Oggi pomeriggio, al palasport di corso Roma (colmo di spettatori), i gialloneri sono stati sconfitti per 3-8 dalla capolista L84 in un derby davvero acceso. A distanza di soli tre giorni dall’opaca prestazione in Coppa Italia con l’Aosta, i carmagnolesi sono scesi sul parquet con “il sangue agli occhi”, mettendo in difficoltà i neroverdi.
Coach Francesco Giuliano che sceglie Zimmari tra i pali; Novelli, Lastra, Oanea e Solavagione come quintetto di movimento.
Tra gli ospiti, partono in panca il player-manager Rodrigo Rosa e l’ex Cesar Turello.
Partenza “sprint” dei gialloneri, con Bussetti fermato da un miracolo di Luberto mentre, al 4’31” Oanea è sfortunatissimo nel colpire un palo interno a portiere battuto.
Cominciano le rotazioni in campo, da ambo le parti, poi al 6’28” l’L84 va in gol con un sinistro di De Lima.
Due minuti dopo, c’è il raddoppio nero verde con Turello.
Un altro miracolo di Luberto, stavolta sul sinistro di Giuliano, poi arriva l’immeritato 0-3 con il sinistro di De Lima (9’22”).
Qui si spegne la spia degli ospiti e aumentano i battiti dei cuori dell’Elledì.
Massimo Polimeni accorcia le distanze: suolata e puntone destro all’angolino, 1-3 al 12’31!
Paratona di Luberto su Lastra al 15’, ma il preziosissimo 2-3 arriva a 37 secondi dall’intervallo: Dragone commette fallo nella propria area, cartellino giallo e calcio di rigore. Dal dischetto capitan Oanea spiazza Luberto!
Ad inizio ripresa c’è Cafagna al posto di Zimmari e nei primi cinque minuti, i padroni di casa tengono bene il campo.
Traversa colpita da El Adlani all’8’, poi Turello di destro fa 2-4 al 10’30”. Arriva il momento dell’esordio in maglia Elledì per Viktor Lahaye (transalpino classe 1998), poi c’è un’altra traversa per i neroverdi, questa volta colpita da Perino.
I padroni di casa tengono viva la partita e capitan Oanea (12’35”) fulmina Luberto con un destro all’angolino, doppietta e 3-4!
Quando la partita sembrava di nuovo in bilico, gli ospiti si riprendono in mano la situazione: Perino ed El Adlani firmano il 3-6, nel frattempo i carmagnolesi commettono il quinto fallo.
Giuliano schiera Lastra come portiere di movimento, il quale al 15’ timbra un altro legno. A 34 secondi dal termine, Turello insacca il 3-7, poi a 18 secondi dalla sirena la coppia arbitrale è severissima: Novelli viene punito per una spallata ai danni di un avversario (a porta sguarnita), cartellino rosso diretto e calcio di rigore, che Iovino trasforma per il 3-8 finale, ma beffardo.
Carmagnola che resta ferma a quota 5 punti in classifica.
“Rispetto al match con l’Aosta, la prestazione c’è stata ed ho visto una grande reazione da parte dei ragazzi. E’ mancato solo il risultato, dobbiamo ripartire da qui” ha commentato il presidente e direttore sportivo giallo nero, Dario Lamberti.
Sabato 11 novembre (ore 15) la MyGlass Elledì Carmagnola scenderà in campo al “PalaSanGiorgio” di Cavallermaggiore (Cn) contro il Time Warp.
MYGLASS ELLEDI’ CARMAGNOLA: Cafagna, Giuliano, Bussetti, Oanea, Solavagione, Viale, Ottobre, Lastra, Lahaye, Zimmari, Novelli, Polimeni.
Allenatore: Francesco Giuliano.
L84: Gnesutta, Iovino, Marchiori, Cantone, Perino, Cerbone, El Adlani, Dragone, Turello, De Lima, Luberto, Di Santo.
Allenatore: Rodrigo De Lima.
Arbitri: Anzisi di Mantova e Genoni di Busto Arsizio; crono: Pasquino di Nichelino.
Marcatori: 6’28” pt De Lima (L), 8’37” pt Turello (L), 9’22” pt De Lima (L), 12’31” pt Polimeni (C), 19’23” pt rig. Oanea (C), 10’30” st Turello (L), 12’25” st Oanea (C), 13’24” st Perino (L), 14’34” st El Adlani (L), 19’26” st Turello (L), 19’42” st rig. Iovino (L).
Note: ammoniti Giuliano e Solavagione (C), Perino, Cerbone, Turello e Di Santo (L); espulso Novelli (C).
Foto e Notizie: Ufficio Stampa My Glass Elledì Carmagnola

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here