Risultati PMS Basketball, sconfitta contro Piombino dopo una bella gara

Ennesimo capitombolo per la Allmag PMS Basketball, che esce sconfitta dal match casalingo contro Piombino.

Ennesimo capitombolo per la Allmag PMS Basketball, che esce sconfitta dal match casalingo contro Piombino. I ragazzi di Spanu giocano un buon primo tempo, alla pari con i toscani, ma devono cedere il passo alla maggiore esperienza della Solbat nella ripresa. Ottima prestazione di capitan Delvecchio con 14 punti; in doppia cifra anche Buffo e Comollo, entrambi a quota 11.
CRONACA – Piombino subito in vantaggio, ma Enihe – dopo 1’ – con una bomba segna subito il sorpasso per la PMS. Procacci da tre dopo 4’ riporta in avanti i toscani e Persico allunga il parziale ospito a +5. Reazione immediata della PMS che si porta a -2. Ancora Piombino pericolosa, che con l’ex Auxilium Crespi si porta di nuovo a cinque lunghezze di vantaggio. Buffo riporta su i suoi con una tripla dall’angolo (8-10), ma arriva pronta la risposta da dietro l’arco di Piombino. Gli ospiti cercano di scappare ma la Allmag è brava a rimanere in contatto con gli avversari grazie ai colpi di Delvecchio e Bianchi. Zugno dalla lunetta segna il -2, Piombino 17-20 sul finale del primo quarto.
Nel secondo quarto parte fortissimo la PMS, che cerca di colmare lo svantaggio e va a subito a segno con Bianchi su splendido assist schiacciato di Comodo (19-20). Piombino preme sull’acceleratore e con un parziale di 0-8 segna il primo break della partita. La PMS non subisce il colpo psicologico e, anzi, con uno strepitoso Andrea Bianchi dimezza subito lo svantaggio (23-27). Buffo avvicina ancora Moncalieri agli ospiti (25-27), ma dalla lunetta Pedroni e Persico rispediscono la Allmag a -6. Botta e risposta da tre tra Enihe e Fontana, ma è ancora il giocatore della Allmag ad andare a segno con un appoggio che vale il -5 (29-34). Piombino ancora a segno, ma Buffo e la tripla di De Ros chiudono il primo tempo sul 34-38.
Botta e risposta tra Malbasa e Buffo in avvio di secondo tempo che mantiene le posizioni invariate. Piombino prova l’allungo con l’ex Fontana, ma Capitan Delvecchio si carica i compagni sulle spalle e con il suo 4-0 porta la PMS di nuovo a ridosso degli avversari (40-42). La maggiore esperienza e lucidità degli ospiti, però, si fa sentire nella ripresa: lo strappo di Piombino è pesante per i gialloblù che sprofondano a -14 (40-54). Sul finale della frazione, però, la PMS – con rinnovato spirito – riesce ad accorciare lo svantaggio e chiudere il terzo quarto sul 47-58)
Ricomincia la PMS a martellare nell’ultimo quarto, che con Creati segna subito il -9. Flavio Comollo segue il compagno (51-58). Piombino interrompe il dominio PMS con Bianchi e Procacci (51-62). Ma è ancora una buona Allmag che con la bomba di Creati accorcia ancora la distanza (54-62). L’ennesimo break della Solbat (0-9), però, conduce la partita su binari favorevoli agli ospiti, che nel finale devono solo controllare il risultato. La PMS, comunque, combattiva fino alla fine, chiude il match a “soli” 10 punti di distanza, sul 65-75.
TABELLINO
PMS: Creati 5, Zugno 3, De Ros 6, Enihe 9, Delvecchio 14, Borsello, Bianchi 6, Comollo 11, Buffo 11, Ianuale. All. Spanu
PIOMBINO: Pedroni 9, Iardella 2, Guerrieri 8, Procacci 12, Yuri 3, Persico 12, Malbasa 11, Bianchi 8, Crespi 3, Fontana 7. All. Andreazza
Foto e Notizie: Ufficio Stampa PMS Basket