Risultati Volley Parella Torino, sconfitta a Caronno

Il Volley Parella Torino cede 3-1 a Caronno e incappa nella prima sconfitta stagionale. Un ko preventivabile alla vigilia vista la forza dell'avversario

Il Volley Parella Torino cede 3-1 a Caronno e incappa nella prima sconfitta stagionale. Un ko preventivabile alla vigilia vista la forza dell’avversario, anche se poi, alla luce di quanto visto in campo, resta un po’ di rammarico in casa Parella per alcune occasioni non sfruttate a dovere.
Coach Battocchio cambia un solo elemento nel sestetto iniziale rispetto a sabato scorso: Enna per Repetto nel ruolo di ala. Per il resto Filippi e Gerbino compongono la diagonale palleggiatore-opposto, Sorrenti è l’altra banda, con Mazzone e Maletto al centro e Martina libero.
Risponde Caronno con Di Noia in regia e Daolio opposto, Gambardella e Ravasi sono gli schiacciatori, Lella e Laneri i centrali con Altamura libero.
Partenza sprint dei biancorossoblu, subito avanti 0-5, ma due errori e un muro (il tema centrale dei primi due set), riportano i padroni di casa sul 3-5. Dal 12-17, Caronno impatta sul 17-17 con Daolio a servizio. Dentro Repetto per Sorrenti ma sono i padroni di casa a passare (20-18) però è immediato il controsorpasso (20-21) con il Parella che allunga 21-23 e ha due set point: il primo annullato da un cambiopalla e il secondo da un muro su Maletto. Il rush finale premia Caronno che si impone ai vantaggi 28-26.
Nel secondo ancora Parella a fare la partita fino all’8-13. Un ace di Laneri riporta sotto i lombardi (12-14). Un attacco out e un muro permettono ai padroni di casa di pareggiare i conti (18-18). Rientra Repetto per Sorrenti ma è ancora Caronno a sfruttare il momento e a passare prima avanti (22-21) e poi allungare con un altro ace di Laneri (24-22) per chiudere 25-23.
Nel terzo set dentro da subito Repetto per Enna. Stavolta iniziano meglio i lombardi (5-2) ma il Parella ribalta immediatamente il punteggio (9-16) con Maletto e Gerbino a dettar legge in attacco. Caronno dà fiato ai titolari e i biancorossoblu chiudono agevolmente 16-25.
Nel quarto set da 3-5 si passa sul 9-5 e il Parella va in confusione, vittima dei propri errori a cui non trova rimedio Caronno allunga fino al 13-7 ma i torinesi reagiscono (17-14). Un errore al servizio e due errori in attacco, però, fanno ricadere i parellini nel baratro e Caronno può chiudere 25-14.
“Mi assumo tutte le responsabilità di questa sconfitta – dice coach Battocchio – Abbiamo perso una gara che potevamo indirizzare in maniera differente. Evidentemente non sono riuscito a farmi capire al meglio dalla squadra. Stiamo lavorando su noi stessi per capire gli errori che commettiamo nel gioco ed affrontarli, ma ho un gruppo di ragazzi straordinari che sono sicuro saprà far tesoro di ogni singola esperienza. Perdere così fa un po’ male ed è giusto che sia così. L’importante è trarne insegnamento”.
ETS INTERNATIONAL CARONNO-VOLLEY PARELLA TORINO 3-1 (28-26, 25-23, 16-25, 25-14)
VOLLEY PARELLA TORINO: Filippi 6, Gerbino 14, Sorrenti 12, Enna, Mazzone 9, Maletto 16, Martina (L), Repetto 2, Giorgio, Mancuso. N.e.: Piasso, Crosasso. All.: Battocchio.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Volley Parella Torino