Sant’Anna Tomcar San Mauro – Volley Parella Torino 2 a 3 Serie B1 Maschile, cuore torinese per la ventesima

Il Parella, già matematicamente qualificato ai play-off, vince in casa del Sant'Anna Tomcar San Mauro al tie-break

volleyballIl Parella, già matematicamente qualificato ai play-off, vince in casa del Sant’Anna Tomcar San Mauro al tie-break, cogliendo così il ventesimo successo stagionale.
Coach Battocchio deve rinunciare a capitan Salza, fermato da un problema alla spalla, e al suo posto inserisce Costa in posto 3 con Maletto. Per il resto solita formazione con Simeon in palleggio e Gerbino opposto, Figliolia e Gribov schiacciatori-ricevitori e Smerilli libero.
Il Sant’Anna, rispetto a ciò che ci si attendeva alla vigilia, schiera Bassani opposto a Vittone invece di fumagalli. Ciavarella e Scuderi sono le ali, con Vajra e Chiappino al centro e Pagano libero.
Ne esce fuori una gara dai due volti: condizionata da molti errori nei primi tre set ed avvincente e con un livello di gioco più alto negli ultimi due.
Nel primo set è il Parella ad essere molto falloso, tanto da subire parecchi break nella fase iniziale e ritrovarsi così sotto 14-6. Entra Filippi per Simeon e i biancorossoblu si riavvicinano (16-14) ma Sant’Anna scappa subito dopo (20-15) mantenendo poi il margine fino al termine (25-20).
Nel secondo avviene l’opposto, con i padroni di casa che sbagliano molto e il Parella bravo ad approfittarne. I parellini partono forte (2-6) e arrivano fino al 4-11 con Gerbino a servizio, ma il Sant’Anna non molla e si riavvicina fino al 19-21. I biancorossoblu però tengono i nervi saldi e chiudono 22-25.
Nel terzo è di nuovo il Parella a commettere qualche errore di troppo, soprattutto nella fase centrale del set quando, dal 10-10, i sanmauresi volano fino al 16-11. entrano Enna per Gribov e Putetto per Costa ma la situazione non cambia con il  Sant’Anna che chiude 25-18.
Nel quarto Enna e Putetto iniziano da titolari così come Martina che sostituisce Smerilli ma partono ancora meglio i padroni di casa (5-2) e allora Battocchio toglie a anche Gerbino per Coroli e proprio sul turno di battuta di Coroli i biancorossoblu effettuano il sorpasso (da 9-5 a 9-10). Il Parella incrementa (13-19) per poi subire il ritorno del Sant’Anna (22-23) ma ancora una volta riesce a spuntarla nel rush finale (23-25).
Nel tie-break è un continuo sorpasso e controsorpasso. Avanti il Parella 3-5, poi conduce San Mauro 6-5. Nuovo ribaltone biancorossoblu (7-9) che arriva fino all’8-11 ma i padroni di casa non mollano e trovano la parità (13-13) per poi cedere 13-15 con il funto finale firmato da Figliolia dopo una splendida difesa di Simeon.
“Dobbiamo ancora compiere il definitivo salto di qualità – dice coach Battocchio – dal punto di vista della mentalità che è ancora in alcune situazioni troppo frivola. Però chiaramente sono molto contento della vittoria perchè arrivata con ottime prestazioni dei ragazzi più giovani. Questo aiuta tanto in ottica play-off perchè ci dà la possibilità di fare delle differenti scelte sulla formazione”.
SANT’ANNA TOMCAR SAN MAURO-VOLLEY PARELLA TORINO 2-3 (25-20, 22-25, 25-18, 23-25, 13-15)
VOLLEY PARELLA TORINO: Simeon 5, Gerbino 13, Gribov 5, Figliolia 14, Costa 6, Maletto 15, Smerilli (L), Putetto 5, Filippi, Coroli 2, Siri, Enna 8, Martina (L). N.e.: Salza. All.: Battocchio.
SANT’ANNA TOMCAR SAN MAURO: Vittone 1, Bassani 21, Ciavarella 12, Scuderi 10, Vajra 9, Chiappino 11, Pagano (L), Fumagalli 6, Giraudo 3, Mosso 1, Robazza. N.e.: Mura, Tanga (L). All.: Caire.
Foto: wikipedia.org
Notizie: Ufficio Stampa Volley Parella Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here