Sci di Fondo, Emanuele Becchis continua a vincere

Il fondista di Boves, in provincia di Cuneo, ha bissato il successo ottenuto soltanto la scorsa settimana a Trysil, in Norvegia, imponendosi anche nella supersprint di Oberammergau, in Germania

Conosce solo la parola “vittoria” Emanuele Becchis. Il fondista di Boves, in provincia di Cuneo, ha bissato il successo ottenuto soltanto la scorsa settimana a Trysil, in Norvegia, imponendosi anche nella supersprint di Oberammergau, in Germania. L’atleta dello Ski Avis Borgo Libertas si è imposto in finale contro Johannes Hortlund, giunto già in seconda piazza la scorsa settimana. Questa volta, però, il cuneese si ha vinto in una finale “uno contro uno”, anziché a quattro come si erano viste fin qui in stagione. In terza piazza il norvegese Andresen. Nono posto finale per l’altro piemontese al via, Francesco Becchis (Ski Avis Borgo).
Tanta la soddisfazione di Emanuele Becchis al termine della gara. «Oggi sono venuto qui con i miei compagni di squadra, quindi ero più a mio agio insieme al grande Berly (Alessio Berlanda, ndr), Michele Valerio e Checco (Francesco Becchis, ndr). Ero più tranquillo, sono riuscito a fare una buona qualifica con il miglior tempo, anche le batterie le ho superate bene. Oggi le gambe giravano, è andata bene e sono contento. Sono l’unico ad aver vinto già due gare. Mi ha fatto piacere riconfermarmi anche in Germania».
In allegato: foto Emanuele Becchis (Credit: Jonas Sjoegren)
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here