Sci di Fondo: ancora tante soddisfazioni per gli atleti piemontesi

Gare altamente spettacolari quelle vissute oggi sulla pista “Tavela”

sci-fondo-ancora-tante-soddisfazioni-atleti-piemontesiGare altamente spettacolari quelle vissute oggi sulla pista “Tavela”, di Padola di Comelico Superiore,  teatro di gara della mass start in tecnica libera tappa numero 12 del circuito di Coppa Italia Senior Gamma.

Condizioni eccellenti, con sole splendente cielo terso e temperature appena al di sotto dello zero, quelle trovate alla 9.30 dalle atlete Senior, dove le piemontesi Maddalena Somà (Valle Pesio) ed Elisa Sordello (Alpi Marittime) chiudono rispettivamente in 12ª e 13ª posizion nella gara vinta da una grintosa Elisa Brocard.

In campo maschile il carabiniere Lorenzo Romano, in netta ripresa, chiude all’11° posto dopo aver condotta in testa anche una partte di gara. 22° è Daniele Serra. Dopo le gare di Coppa Italia Gamma Senior, la giornata odierna dei Campionati Italiani Giovanili si è aperta con la 10 km Aspiranti Femminile, dove una bravissima Beatrice Laurent (Nordico Pragelato), con un’ultima zampata finale, è medaglia di bronzo dietro alla favorita Iris De Martin Pinter (Carabinieri) e alla vincitrice Maria Gismondi (Fiamme Oro). 8° posto per Irena Negrini (Prali).

Aurora Giraudo (Valle Stura) e Arina Radu (Nordico Pragelato) si classificano rispettiamente in 25ª e 32ª posizione. Tra gli Aspiranti maschile, è ancora Davide Ghio (Fiamme Gialle): il piemontese, dopo il successo ottenuto nell’individuale di ieri, si mette al collo la medaglia del metallo più pregiato anche nella mass start.

Ai piedi del podio, Gabriele Rigaudo (Alpi Marittime) a 1’04.3 dalla testa. 10° posto, ma primo degli Allievi, è Alessio Romano (Ski Avis Borgo), mentre Edoardo Forneris (Alpi Marittime) chiude al 45° posto.

Tra le Juniores femminile, vittoria della valdostana Nadine Laurent e 4° posto per  la piemontese Elisa Gallo (Fiamme Gialle) che ha condotta una più che positiva gara. Conferme anche tra gli Junior maschili, dove Elia Barp (Fiamme Gialle) bissa il successo ottenuto nella gara di ieri.

I colori del Piemonte vengono difesi da Martino Carollo (Alpi Marittime) che chiude la sua gara in 17ª posizione, mentre Lorenzo Castoldi (Alpi Marittime) e Simone Negrin (Prali) si posizionano rispettivamente al 24° e 28° posto. Andrea Gastaldi e Samuele Giraudo giungono 32° e 40° posto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here