Selezione di alto livello per l’UAE Tour

La formazione emiratina è ambiziosa per la corsa di casa

L’UAE Team Emirates ha annunciato la selezione di corridori che parteciperà, dal 23 al 29 febbraio all’UAE Tour (2.WT), con ambizioni sia per le volate che per le tappe con salite.
Con 10 successi già all’attivo nel 2020, la formazione emiratina sta vivendo un’ottimo avvio di stagione e spera di cavalcare quest’onda vincente anche nell’ UAE Tour.
La corsa proporrà due arrivi in salita a Jebel Hafeet, mentre non vi saranno cronometro. Tadej Pogačar sarà l’uomo da tenere d’occhio quando la strada inizierà a salire e al suo fianco ci saranno valide opzioni come Diego Ulissi e Davide Formolo.
In questo mese, Pogačar ha già dato dimostrazione del suo stato di forma vincendo due tappe e la classifica finale della Vuelta Valenciana.
Anche Fernando Gaviria arriverà negli Emirati Arabi Uniti in buona condizione e con tre vittorie stagionali, ottenute nella Vuelta San Juan a gennaio: l’obiettivo è di ripetere il successo di tappa ottenuto nell’UAE Tour 2019, per raggiungere questo traguardo il colombiano avrà a disposizione compagni di valore come Max Richeze, Oliviero Troia e Sven Erik Bystrom.
La squadra sarà diretta da Joxean Matxin Fernandez (Spa), Neil Stephens (Aus) e Marco Marzano (Ita) e comprenderà questi sette atleti:
-Fernando Gaviria (Col)
-Max Richeze (Arg)
-Davide Formolo (Ita)
-Diego Ulissi (Ita)
-Tadej Pogačar (Slo)
-Oliviero Troia (Ita)
-Sven Erik Bystrom (Nor)
Joxean Matxin Fernandez (Manager): “L’UAE Tour è la corsa di casa per la nostra squadra e rappresenta uno degli appartamenti stagionali più importanti. Punteremo su Gaviria per le volate: con Richeze il rapporto è rodato e quest’anno ha già dato i suoi frutti, ci attendiamo che le loro prestazioni possano essere vincenti anche negli Emirati Arabi Uniti. Per le tappe da scalatori, il trio composto da Pogačar, Formolo e Ulissi ci offre garanzie. Vorremmo essere protagonisti in tutte le tappe, non ci manca la fiducia per farlo, anche considerando l’ottimo nostro avvio di stagione”.
Tadej Pogačar: “Dopo la Vuelta Valenciana ho una buona fiducia e sento di essere in forma. Ho lavorato duramente durante l’inverno e fino a ora sembra che questo lavoro abbia i suoi effetti.
L’UAE Tour è il primo grande obiettivo di questa parte di stagione.
Assieme a me ci saranno Diego e Davide, la squadra avrà di certo varie carte da giocare nelle salite, per poi concentrarsi nel supportare Gaviria per le volate.
L’atmosfera in squadra è molto buona e vorremmo continuare a ottenere grandi risultati anche nell’ UAE Tour.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa UAE Team Emirates

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here