Serie A Calcio, il bilancio parziale della prima giornata

In attesa della sfida tra Fiorentina e Catania di questa sera si possono già trarre importanti spunti sulla condizione delle squadre.

.

MILAN DA RIMANDARE – La sconfitta di Verona pesa come un macigno e c’è da credere che a Milanello cercheranno di correre ai ripari dopo le pesanti lacune dimostrate in fase difensiva.

.

JUVENTUS OK – I detentori del titolo fanno fatica, ma la spuntano contro una Sampdoria coriacea e aspettano che dal mercato arrivi la classica ciliegina sulla torta che completi definitivamente la squadra.

.

INTER POSITIVA – Il due a zero contro un Genoa che si è affidato in larga parte a Perin e Gilardino per sopravvivere è un segnale comunque positivo.

– La squadra di Mazzarri sembra aver trovato la quadratura del cerchio aspettando qualche regalo dal mercato.

.

SHOW NAPOLI – Contro un Bologna quasi mai in partita il Napoli gioca il suo esordio perfetto.

– I nuovi sembrano essersi inseriti al meglio, ma l’impressione è che manchi quel “killer” d’area di rigore che era Cavani negli anni scorsi.

.

ROMA – La rivincita di De Rossi avviene contro un Livorno che dovrà cambiare qualcosa se vorrà lottare fino in fondo per restare in Serie A.

– Il neo tecnico Rudi Garcia posiziona bene la squadra in campo ed i giocatori rispondono al meglio, il tutto mentre solamente il portiere avversario prova a tenere in partita i suoi.

.

TORO DA BATTAGLIA – I granata schiantano il Sassuolo con una bella prestazione ed un Cerci in forma smagliante.

– La “sfida” tra i due giocatori di proprietà della Juventus finisce con 0 gol per parte, ma sia Zaza che Immobile saranno protagonisti di questa Serie A.

.

CAGLIARI VOLA A TRIESTE – L’ennesima gara giocata sul neutro di Trieste premia il Cagliari su una sfortunata Atalanta.

– Il palo colpito da Livaja e la rete di Stendardo non bastano agli uomini di Colantuono per portare a casa la vittoria.

.

CHIEVO BUNKER – L’unico pareggio di giornata è quello tra Chievo e Parma con Puggioni e Mirante che salvano in più di una occasione il risultato.

– Nel Chievo piace l’organizzazione in fase difensiva che argina Amauri e Cassano, mentre nel Parma si riscopre un Lucarelli che sostituisce al meglio Paletta.

.

Risultati:

.

– Sabato:

.

– Verona – Milan 2-1 (14′ pt Poli, 30′ pt Toni, 8′ stToni)

 

– Sampdoria – Juventus 0-1 (13′ st Tevez)

.

– Domenica:

 

– Inter – Genoa 2-0 (30′ st Nagatomo, 47′ st Palacio)

 

– Cagliari – Atalanta 2-1 (27′ pt Stendardo, 28′ pt Nainggolan, 18′ st Cabrera)

 

– Lazio – Udinese 2-1 (13′ pt Hernanes, 16′ pt Candreva, 15′ st Muriel)

 

– Livorno – Roma 0-2 (20′ st De Rossi, 22′ st Florenzi)

 

– Napoli – Bologna 3-0 (32′ pt Callejon, 47′ pt Hamsik, 18′ st Hamsik)

 

– Parma – Chievo 0-0

– Torino – Sassuolo 2-0 (40′ pt Brighi, 18′ st Cerci)

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Trofeo Tim 2013 Milan, Juventus e Sassuolo: la cronaca e gli aggiornamenti, fino alla vittoria

Juventus, i convocati per il trofeo TIM

Calciomercato Juventus estate 2013, è fatta per Tevez

Calciomercato Juventus estate 2013, quanta confusione!

Alessandro Gazzera