A Sestriere Matilde Lorenzi non si ferma più

Bottino pieno per Matilde Lorenzi, con grande soddisfazione per tutto il Comitato

sestriere-matilde-lorenzi-non-si-fermaIl Grand Prix Italia Giovani e Aspiranti femminile fa tappa per due giorni sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere, perfettamente preparata dallo staff della Vialattea.

Il programma è stato aperto da un Gigante FIS, vinto dall’azzurra gardenese Vivien Insam, portacolori delle Fiamme Oro di Moena, con il tempo totale di 1’,33”,93/100 e con soli 10/100 di vantaggio sulla finanziera genovese Valentina Cillara Rossi.

Sul gradino più basso del podio assoluto la francese Julia Socquet Dagoreau dello Ski Club Saint Gervais, staccata di 12/100. Bottino pieno per Matilde Lorenzi, con grande soddisfazione per il Consigliere responsabile dello sci alpino del Comitato FISI Alpi Occidentali Maurizio Poncet e per gli allenatori Alberto Platinetti e Alessandro Roberto.

Sulle nevi che per lei sono di casa, l’atleta dello Sci Club Sestriere ha ottenuto il decimo posto assoluto ad 1”,05/100 dalla testa della classifica, a pari merito con la carabiniera bardonecchiese Sara Allemand, ma soprattutto ha primeggiato sia nella classifica del Grand Prix Italia Giovani che in quella del Grand Prix Aspiranti.

Tra le Giovani Matilde Lorenzi ha preceduto la pisana Alice Pazzaglia del Ski Racing Camp, dodicesima assoluta. Terza l’ossolana Martina Marangon del Revolution Ski Race, diciassettesima assoluta. Nella classifica delle Aspiranti è seconda l’ampezzana Ambra Pomarè dello Sci Club Cortina, ventesima al traguardo, mentre è terza Ludovica Vittoria Druetto, altra atleta dello Sci Club Sestriere e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, classificatasi venticinquesima assoluta e settima nella graduatoria ai fini del Grand Prix Italia Giovani.

Lucrezia Lorenzi (Centro Sportivo Esercito), sorella maggiore di Matilde, si è classificata tredicesima, l’azzurra torinese Anita Gulli (Centro Sportivo Esercito) quattordicesima, l’astigiana Giulia Paventa (Val Palot) ventiduesima, la valsesiana Emilia Mondinelli (Sansicario Cesana) ventisettesima assoluta, ottava nel Grand Prix Giovani e quarta nel Grand Prix Aspiranti, la chierese Maria Toja (Lancia) trentasettesima assoluta e sesta nel Grand Prix Aspiranti.

La classifica delle Aspiranti vede anche al nono posto la valsesiana Maria Sole Antonini (Varallo), al dodicesimo la cesanese Matilde Casse (Sansicario Cesana), al quattordicesimo la torinese Alessandra Banchi (Golden Team Ceccarelli), al ventesimo la genovese Alessandra Caffagni (Sci Club Limone), al ventunesimo la sestrierina Alice Paltrinieri (Sestriere), al ventiquattresimo la bardonecchiese Alice Pomi (Bardonecchia), al ventiseiesimo Vittoria Lerda (Pragelato), al ventisettesimo Cinzia Loreggia (Golden Team Ceccarelli). Oltre la trentesima posizione le altre atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here