Solida, concreta e vincente: la Novipiù batte Latina e si prende il secondo posto

Terza vittoria consecutiva per una Novipiù Casale Monferrato che si prende anche la seconda posizione solitaria della classifica del Girone Ovest e guarda alla prossima giornata

Terza vittoria consecutiva per una Novipiù Casale Monferrato che si prende anche la seconda posizione solitaria della classifica del Girone Ovest e guarda alla prossima giornata, quando proverà ad agganciare la capolista Reale Mutua Torino nell’anticipo televisivo su Sportitalia (23 febbraio, ore 12).
Tutto questo avviene al termine di una partita contro la Benacquista Latina che è stata come ce la si attendeva: i pontini non vengono da un periodo positivo a livello di risultati ma possono contare su giocatori di livello assoluto e un coach di grande esperienza, non è dunque una sorpresa che siano venuti al PalaFerraris a giocarsela praticamente fino all’ultimo possesso.
Casale parte molto bene e tocca il massimo vantaggio nel secondo quarto (27-14) con un positivo rientro di Alessandro Piazza (anche 4 assist e 4 rimbalzi per lui in 21’) ma soprattutto un grande sforzo collettivo. Esempi? Non solo il clinic offensivo di Niccolò Martinoni ma anche la disponibilità di DeShawn Sims a giocare una partita per i suoi compagni rinunciando a giocare anche per le sue cifre in attacco e l’impatto sulla partita di Simone Tomasini e dalla panchina di Davide Denegri e Gora Camara. Tutti hanno portato un mattone di consistenza e solidità contro un avversario che non ha mai mollato, ispirato dal “playmaking” dell’altro ex Bernardo Musso (5 assist), e capace di rimettere tutto in discussione iniziando il terzo quarto con un 8-0 per la parità a quota 42.
Da quel momento in poi parte un botta e risposta di “livello playoff”, e arriva anche il sorpasso nel finale con Dalton Pepper bravo ad attaccare Martinoni per il +1 ospite (75-76 a 45” dal termine) ma poi va corto con la tripla del potenziale +4 e Piazza si immola due volte per conquistare dei tiri liberi decisivi: prima il rimbalzo sul tiro di Pepper e i liberi del sorpasso (77-76), poi un altro su un errore di Musso e subendo anche il fallo antisportivo di Bolpin che mette tatticamente la partita nelle mani di Casale. Piazza fa 2/2 e poi subisce anche il fallo sistematico di Musso aggiungendo un 1/2 (80-76 a 15” dal termine), chiudendo il discorso vittoria e scatenando l’esultanza del pubblico rossoblù.
LE CHIAVI DELLA PARTITA
Campo aperto: 14-2 il conto dei punti in contropiede per Casale
Panchina chirurgica: 5/9 dal campo, 11/12 ai liberi
“Intangibles”: moltissimi duelli vinti tra i palloni vaganti a favore della Novipiù
Sims da go-to-guy a team player: 15 rimbalzi, nessuna forzatura e sempre bravo a giocare per i compagni
Novipiù Casale Monferrato – Benacquista Latina 82-76 (19-14; 42-34; 59-57)
Novipiù Casale Monferrato: Tomasini 15 (1/1, 3/5, 4/5 tl), Valentini 3 (0/1, 1/2, 0/2 tl), Cesana 2 (0/1, 0/1, 2/2 tl), Sirchia ne, Denegri 10 (1/2, 2/2, 2/2 tl), Battistini ne, Martinoni 20 (7/9, 1/5, 3/4 tl), Giombini ne, Sims 7 (3/4, 0/3, 1/2 tl), Piazza 5 (0/1, 5/6 tl), Roberts 14 (1/4, 3/9, 3/4 tl), Camara 6 (2/2, 2/2 tl). All. Mattia Ferrari
Benacquista Latina: Moore 15 (2/5, 2/4, 5/6 tl), Musso 9 (3/8, 1/6), Cassese 11 (3/3, 1/2, 2/2 tl), Di Pizzo, Romeo 2 (1/3, 0/1), Pepper 12 (3/8, 2/8), Bolpin 8 (1/3, 2/4), Raucci 8 (1/1, 2/3), Ancellotti 11 (3/7, 1/2, 2/2 tl), Matteo Di Prospero ne. All. Franco Gramenzi
DICHIARAZIONI – Coach Mattia Ferrari: “Ho fatto i complimenti alla squadra, perché è riuscita a vincere una partita difficile contro una squadra fisica, che vale molto di più della classifica che ha ed è stata una partita tosta, dura, dove abbiamo alternato buone cose a momenti di down, però in fondo il desiderio di vincere è stata la cosa più importante di tutte e arrivati a questo punto della stagione, riuscire a dimostrare di voler vincere una partita con questo tipo di atteggiamento secondo me è importante. E’ stata una partita vinta grazie a quelli che gli americani chiamano intangibles, faccio l’esempio della partita di Sims. Per cui ripeto, molto brava la squadra, ci teniamo stretta un’altra vittoria e adesso iniziamo da subito a pensare alla prossima partita contro Torino e ci arriviamo, spero, con l’idea di giocare una partita migliore rispetto a quella che giocammo all’andata.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Novipiù Casale Monferrato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here