Storico bronzo europeo per Gonin, pass iridato per Romei e Dami

Il ghiaccio norvegese si è colorato anche di azzurro nel curling

storico-bronzo-europeo-gonin-pass-iridato-romei-damiIl ghiaccio di Lillehammer si è colorato (anche) di azzurro. Tanto la Nazionale maschile di Claudio Pescia quanto quella femminile di Violetta Caldart, infatti, in Norvegia hanno centrato gli obiettivi messi nel mirino alla vigilia dei Campionati Europei 2021.

Il titolo in prima pagina spetta naturalmente agli azzurri, tra i quali è stato grande protagonista il pinerolese Simone Gonin (Aeronautica Militare): la formazione dello skip Joel Retornaz si è spinta fino alla medaglia di bronzo, conquistata con un largo 10-4 nella “finalina” contro i padroni di casa della Norvegia. Per l’Italia si tratta del terzo podio nella storia della manifestazione continentale, dopo il terzo posto a Varese 1979 e quello a Tallinn di tre anni fa.

Le azzurre, tra le cui fila sono scese sul ghiaccio le piemontesi Angela Romei (Fiamme Oro) ed Elena Dami (Mole 2020 Ice Skating), hanno invece chiuso la rassegna norvegese al sesto posto della classifica, difendendo così un posto nel Gruppo A e centrando al contempo la qualificazione al prossimo Mondiale.

L’intero movimento tricolore, dunque, può ora guardare con fiducia al Torneo di Qualificazione Olimpica in programma a dicembre, in cui azzurri ed azzurre proveranno ad aggiudicarsi il pass per i Giochi di Pechino 2022.