Nei Super-G FIS di Bardonecchia doppietta di Ludovica Vittoria Druetto

Giornata intensa quella del 7 marzo sulla pista Ferruccio Bosticco del Jafferau

super-g-fis-bardonecchia-doppietta-ludovica-vittoria-druettoGiornata intensa quella di lunedì 7 marzo sulla pista Ferruccio Bosticco del Jafferau a Bardonecchia, teatro di due Super-G maschili e altrettanti femminili, organizzati dall’Asd Colomion.

Ludovica Vittoria Druetto, Aspirante torinese dello Sci Club Sestriere e della squadra regionale del Comitato FISI Alpi Occidentali, ha conferma di essere grande specialista della velocità mettendo a segno una doppietta. Nella gara 1 ha vinto con il tempo di 1’,09”,03/100, staccando di 47/100 la compagna di squadra Matilde Lorenzi, anche lei Aspirante e anche lei atleta del Sestriere. Terza a 55/100 la torinese Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli.

Nelle prime dieci anche la valdostana Nadine Brunet (Aosta), la cesanese Matilde Casse (Sansicario Cesana), quinta assoluta e terza delle Aspiranti, la sestrierina Alice Paltrinieri (Sestriere), sesta assoluta e quarta delle Aspiranti, la francese Emy Charbonnier (Equipe Competition Champsaur), settima assoluta e quinta delle Aspiranti, la valsusina di Almese Martina Nicotera (Sauze d’Oulx), ottava assoluta e sesta delle Aspiranti, la genovese Alessandra Caffagni (Sci Club Limone), nona assoluta e settima delle Aspiranti, la francese Marine Baur (Les Amis de la Nature Munster), decima assoluta e ottava delle Aspiranti. Nella gara 2 Druetto ancora prima, con il tempo di 1’,07”,80/100, seguita a 17/100 dalla carabiniera limonese Melissa Astegiano e a 57/100 dalla francese Luna Rochas del Club Culturel Omnisports de Pra-Loup.

A seguire Matilde Lorenzi quarta assoluta e seconda delle Aspiranti, Nadine Brunet, Matilde Casse, sesta assoluta e terza delle Aspiranti, Martina Banchi, l’andorrana Jordina Caminal Santure (Esquí Club d’Ordino-Arcalís), la spagnola Anna Esteve (Club d’Esquì Val d’Aran) e la francese Enola Heilmann (Ski Club Les Orres).

Dominio svedese nelle due gare maschili. La prima è stata vinta da Filip Steinwall (Ifk Lidingoe) in 1’,04”,42/100, con 85/100 di vantaggio su Luca Resinelli (Reit Ski Team Bormio) e 1”,25/100 su Luca Giorda (Aosta).

Ottimo quarto assoluto e primo degli Aspiranti il cesanese Girolamo Giove dello Sci Club Sansicario Cesana, quinto assoluto e secondo degli Aspiranti il bardonecchiese Nicolò Nosenzo dell’Equipe Beaulard, sesto assoluto e terzo degli Aspiranti il torinese Luigi Graziano dell’Equipe Limone, settimo il valtellinese Jacopo Luigi Antonioli (Bormio), ottavo assoluto e quarto degli Aspiranti il cesanese Matteo Vottero (Sansicario Cesana) a pari merito con l’Aspirante torinese Edoardo Paolo Girardi (Sansicario Cesana), decimo assoluto e sesto degli Aspiranti il valsusino di Buttigliera Alta Matteo Andreis (Sansicario Cesana).

Nella gara-2 vittoria dell’altro svedese Zack Monsen (Aare Slk) in 1’,06”,22/100, con un distacco di 34/100 su Nicolò Nosenzo, primo degli Aspiranti. Terzo assoluto a 39/100 e secondo degli Aspiranti Luigi Graziano.

Al quarto posto Jacopo Luigi Antonioli, al quinto Tommaso Canonico (Aosta), al sesto assoluto e al terzo tra gli Aspiranti Edoardo Paolo Girardi, al settimo assoluto e al quarto tra gli Aspiranti Pietro Broglio (Courmayeur Mont Blanc), all’ottavo Luca Giorda, al nono assoluto e al quinto tra gli Aspiranti Girolamo Giove, al decimo assoluto e al sesto tra gli Aspiranti e l’atleta azero Ilia Kostov.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here