Superbike Portimao Gara 1 2017, tredicesimo West

Anthony West, sostituto di Randy Krummenacher infortunatosi a Lausitzring, giunge 13esimo al traguardo

WESTAll’Autodromo Internacional do Algarve di Portimao si conclude una prima prova positiva del decimo round del Campionato Mondiale Motul FIM WorldSBK per il team Kawasaki Puccetti Racing.
Anthony West, sostituto di Randy Krummenacher infortunatosi a Lausitzring, giunge 13esimo al traguardo, portando a termine una prima gara difficilissima su una moto nuova e su di un tracciato da lui poco conosciuto.
Scattato 16esimo in griglia, l’australiano é riuscito a compiere una buona partenza perdendo una sola posizione. Verso metà gara, grazie ad un feeling sempre più crescente con la sua Kawasaki ZX-10RR, West si é portato in testa ad un gruppo di piloti in 11esima posizione ma, a pochi giri dal termine, non é riuscito a difendersi dagli attacchi dei suoi avversari, tagliando infine il traguardo 13esimo.
Dopo l’esperienza di oggi in sella alla moto del team di Reggio Emilia, il pilota trentaseienne è fiducioso di poter entrare in lotta per la top ten in Gara 2 domani.
WEST – “Ammetto che prima della gara ero un po’ nervoso poi alla fine, quando il semaforo rosso si é spento, ho ritrovato la calma e ho fatto anche una buona partenza. Nei primi giri non ero completamento a mio agio sulla moto. Questa mattina abbiamo fatto una modifica sulle sospensioni che non si é rivelata ottimale. La situazione é migliorata dopo la prima metà di gara. Ho trovato il mio ritmo e ho maturato un passo costante giro dopo giro. Sul finale due piloti mi hanno sorpassato e nonostante fossi più veloce di loro non sono più riuscito a recuperare le posizioni. Sono dispiaciuto, ma sono anche consapevole di avere ancora poca esperienza su questa moto. Domani mattina nel warm up proveremo un nuovo setting e faremo un’ulteriore modifica sulle sospensioni. Sono positivo e fiducioso di poter migliorare ancora!”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Kawasaki Puccetti Racing