Team Factory Paolucci Racing, buoni risultati nella prima Finale del Campionato Italiano MX Junior

Nella prima Finale del Campionato Italiano MX Junior sul tracciato di Esanatoglia (MC), buoni risultati per il Team Factory Paolucci Racing nella 85 Senior con Chiantini e Aglietti che centrano la ‘top 20’ di giornata. Weekend sfortunato per Paolucci nella 85 Junior

Per la prima Finale del Campionato Italiano MX Junior, nel penultimo caldo weekend d’agosto, team e piloti si sono ritrovati sulle colline marchigiane di Esanatoglia, in provincia di Macerata, presso lo storico tracciato denominato ‘Gina Libani Repetti’.
Il Factory Paolucci Racing Team era presente con i suoi piloti delle classi 65 e 85, qualificati nei precedenti round: Paolucci Nicolò #13 nella classe 85 Junior, Samuele Chiantini #6 e Lorenzo Aglietti #336 nella classe 85 Senior.
Il weekend di gara di Nicolò è caratterizzato da due manche sfortunate. La giornata di sabato si conclude per lui con un 34° posto in qualifica. La domenica, in gara 1 una caduta al primo giro lo relega in fondo allo schieramento e la sua corsa termina in 39a posizione. In gara 2, lo spunto in partenza di Nicolò è buono e la KTM #13 è a ridosso della ‘top 10’ dopo la prima curva. Nella ‘bagarre’ del primo giro però, un avversario cade in traiettoria e Paolucci non può evitarlo. Il risultato finale, è nuovamente una partenza in fondo al gruppo ed una manche chiusa dietro, in 36a posizione. Una prima finale sfortunata quella di Nicolò, che cercherà il riscatto in quel di Ottobiano.
Nella classe 85 Senior, il duo Chiantini – Aglietti si dimostra subito a suo agio sui ripidi saliscendi del ‘Gina Libani Repetti’. Dopo le sessioni di qualifica del sabato, i due portacolori del Team Factory Paolucci Racing sono a ridosso della ‘top 10’, rispettivamente in 11a e 12a posizione. Nelle manche di gara però qualche errore di troppo non fa riscuotere ai due ragazzi il risultato sperato. Per quanto riguarda Aglietti, le cadute in entrambe le manche condizionano il suo weekend, che termina con un 21° ed un 13° posto. Degna di nota la bella doppia rimonta della seconda frazione che lo porta all’interno della ‘top 20’. In classifica di giornata chiude 17°. Per Chiantini, il problema sono le partenze. In entrambe le manche Samuele si ritrova dietro dopo la prima curva ed fatica per risalire attraverso il gruppo. Con un 15° ed un 12° posto, Samuele si classifica 13° di giornata dando comunque prova di una buona velocità e una forte determinazione.
La seconda e decisiva Finale del Campionato Italiano MX Junior si terrà presso il tracciato di Ottobiano (PV) nel weekend del 19 e 20 settembre.
Paolucci Nicolò #13: “Nella prima manche sono partito abbastanza bene ma a causa di una scivolata mi sono ritrovato in fondo al gruppo ed ho terminato la corsa in 39a posizione. Nella seconda manche, ero 12° dopo la prima curva ma nella parte bassa del tracciato ho trovato un avversario a terra in piena traiettoria e sono rimasto bloccato. Ripartito dopo aver perso numerose posizioni, ho chiuso 36°. E’ stato un weekend sfortunato ma mi rifarò ad Ottobiano.”
Lorenzo Aglietti #336: “In gara 1 sono stato un po’ sfortunato ed ho terminato in 21a posizione, dopo una brutta partenza e una caduta al secondo giro. In gara 2 invece sono partito all’interno della ‘top 20’. Dopo alcuni giri ero 14° ma un errore mi ha nuovamente retrocesso. A fine gara, ho tagliato il traguardo in 13a posizione dopo un bel duello con il mio compagno di squadra.”
Samuele Chiantini #6: “Nelle varie sessioni di prove le numerose bandiere gialle mi hanno impedito di fare un giro perfetto ed ho chiuso 11°. In gara 1 sono partito nelle retrovie ma ho recuperato sino al 15° posto. In gara 2 la partenza è stata simile a quella della precedente frazione ma è andata meglio perché ho chiuso 12°.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Factory Paolucci Racing Team
Testo by Max Serafino – Photo by MX Report

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here