Team Federal Oil Gresini Moto2, a Jerez Bulega sfiora la top ten

Non brilla il Team Federal Oil Gresini Moto2 a Jerez de la Frontera in questo secondo appuntamento consecutivo, anche se un miglioramento netto di entrambi i suoi piloti è arrivato sia ieri in qualifica che oggi in gara

Non brilla il Team Federal Oil Gresini Moto2 a Jerez de la Frontera in questo secondo appuntamento consecutivo, anche se un miglioramento netto di entrambi i suoi piloti è arrivato sia ieri in qualifica che oggi in gara.
Nicolò Bulega è stato il migliore con il 12º posto finale. L’italiano che partiva dall’ottava piazza in griglia, puntava più in alto ovviamente, ma la difficoltà nel trovare il setting perfetto in condizioni di temperature altissime ha frenato le sue aspirazioni.
Situazione simile per Edgar Pons che ancora una volta manca per un soffio la zona punti (16º come settimana scorsa) accusando per tutta la gara la mancanza di grip sul posteriore, fondamentale per poter mantenere un passo da top10.
Una settimana di stop e poi tutti in direzione Repubblica Ceca per il quarto appuntamento stagionale sul tracciato di Brno.
12º – NICOLÒ BULEGA #11
“Non possiamo essere contenti perché i nostri obiettivi sono e devono essere più alti. Qualche punto va sempre bene, ma ripeto, dobbiamo lavorare per essere lì davanti a giocarci le posizioni di testa. Ora qualche giorno di stop e poi sotto con Brno che è una pista che mi piace parecchio”.
16º – EDGAR PONS #57
“È stata una gara durissima, siamo stati più veloci e con migliori sensazioni rispetto alla scorsa uscita. Purtroppo abbiamo perso velocemente grip sul posteriore e ho iniziato a perdere posizioni velocemente lasciando scappare il gruppo con Nicolò. Perdevo un paio di decimi a giro, non riuscivo a tracciare come volevo, ma c’è da pensare positivo e lavorare soprattutto per migliorare la seconda parte della gara. A Brno faremo meglio senza dubbio”.
Foto e Notizie: Team Federal Oil Gresini Moto2

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here