Torino Bulls Serie A Hockey Femminile, la capolista attende la sfida contro Bolzano

serie-A-Torino-BullsTerza vittoria consecutiva per le ragazze dei Torino Bulls e primo posto in campionato. Questo è il bilancio delle torinesi che arrivano dalla bella ed entusiasmante trasferta di Alleghe.
Tre a uno il risultato finale in favore delle ragazze guidate da coach Zdenek Kudrna, che dopo essere andate sotto nel primo tempo hanno agguantato il pareggio nel secondo e sono passate a condurre nella frazione conclusiva. La rete delle padrone di casa che ha sbloccato il punteggio porta la firma di Federica Zandegiacomo; pareggio e sorpasso dei Bulls sono stati realizzati da Chloé Rossi, rispettivamente a conclusione di un’azione personale e di una bella combinazione di squadra. È stata invece Anna De La Forest a mettere il punto esclamativo sull’incontro delle gialloblu, così commentata dal capitano Silvia “Sissi” Carignano: “abbiamo sofferto un po’ nei primi minuti, poi siamo entrate definitivamente in partita e per buona parte dei primi due tempi abbiamo attaccato, costruendo diverse azioni pericolose. Nel finale le nostre avversarie hanno tolto il portiere e aumentato la pressione alla ricerca del 2-3; abbiamo rischiato qualcosa ma nel complesso ci siamo difese con ordine e il nostro portiere Sara Belli è stata insuperabile”.
Al di là di qualche errore la prova dei Torino Bulls è stata convincente. Alleghe rappresentava un ostacolo difficile; rispetto al campionato scorso, nel quale si era aggiudicata entrambe le sfide di regular season e aveva poi sconfitto le gialloblu in gara 3 della semifinale playoff, il roster è rimasto simile. Le torinesi hanno invece aggiunto qualità alla rosa e nelle ultime settimane sono finalmente riuscite ad allenarsi al completo.
“Stiamo crescendo a livello individuale e come squadra” spiega Silvia Carignano, “con le ragazze arrivate dal Real Torino ci conosciamo da moltissimi anni e in passato avevo già giocato con loro. Stiamo ritrovando l’intesa di un tempo e in tre partite di campionato i progressi sono stati evidenti. Allo stesso tempo le nostre giovani stanno svolgendo un ottimo lavoro e anche grazie ai recenti successi il gruppo si sta consolidando sempre più”.
Vola sulle ali dell’entusiasmo la serie A femminile dei Bulls, che tornerà però subito in pista al PalaTazzoli per preparare il doppio impegno del prossimo week end. Sarà una lunga trasferta per le gialloblu, che giocheranno sabato contro Bolzano, favorita numero uno per lo scudetto, e domenica contro Egna, nella prima giornata del girone di ritorno. Comunicato e Foto: Ufficio Stampa Torino Bulls