Tour of Qinghai Lake 2016, segnali di ripresa per Kump e Lampre Merida

Kump ha avuto la forza di rientrare, dopo 100 km di gara, sul gruppo di 5 corridori che stavano conducendo la tappa

160721-Qinghai-5^t-Kump-5°-660x423Segnali di ripresa da parte di Marko Kump, sofferente da giorni per una forte contusione alla schiena rimediata nella caduta nel quale è rimasto coinvolto nella 1^frazione del Tour of Qinghai Lake.
Il velocista sloveno della LAMPRE-MERIDA ha corso da protagonista la 5^tappa della corsa cinese, la Qinghai Lake-Gangcha di 185 km, cogliendo il 5° posto finale, dietro al vincitore Gidich, a Colli (2°), Cecchin (3°) e Averin (4°).
Assieme ad altri 20 ciclisti, Kump ha avuto la forza di rientrare, dopo 100 km di gara, sul gruppo di 5 corridori che stavano conducendo la tappa (tra i promotori di questa fuga, anche il pimpante Feng) ed è rimasto nel drappello di testa di 17 uomini anche quando, a 20 km dal traguardo, uno strappo ha creato selezione tra i battistrada.
L’ultimo chilometro, percorso su una larga e dritta strada, ha visto il tentativo di anticipo di Gidich, Colli e Cecchin, un allungo che ha costretto Kump a una rimonta e a riagganciare il terzetto pochi metri prima del traguardo, non lasciandogli la possibilità del sorpasso vincente (in foto Haoyang, Kump subito dopo la linea del traguardo).
Il gruppo principale, nel quale pedalava Zurlo (limitato da disturbi gastrici) ha raggiunto il traguardo con un ritardo di 6’40”.
Buona prestazione anche da parte di Feng: il vento, la pioggia e le basse temperature (il percorso si è mantenuto costantemente sopra il 3200 metri sul livello del mare) non hanno intimorito il corridore taiwanese della LAMPRE-MERIDA, che dopo 5 km di gara si è lanciato in avanscoperta assieme a Voropayev, Colli, Rabottini e Batmunkh.
ORDINE D’ARRIVO
1- Gidich 4h02’24”
2- Colli s.t.
3- Cecchin s.t.
4- Averin s.t.
5- Kump s.t.
CLASSIFICA GENERALE
1- Buts 17h12’16”
2- Gidich 9″
3- Kononenko 18″
4- Cecchin 21″
5- Lagkuti 31″
24- Zurlo 7’26”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Lampre Merida