Trapattoni lascia ufficialmente l’Irlanda, ma continuerà ad allenare

Non si ferma il tecnico italiano, dopo il KO con l’Austria che ha sancito la fine del sogno irlandese di partecipare ai Mondiali cercherà ancora un’altra sfida.

.

SIMBOLO – Il 74enne ex allenatore della Juventus con cui vinse sei scudetti e dell’Inter dei record non si fermerà dopo il boccone amaro.

– Un addio giusto e consensuale dopo cinque anni in cui l’Irlanda del calcio ha ritrovato identità ed orgoglio. I tifosi irlandesi, come sempre esempio di sportività e correttezza, hanno tributato sui social network un saluto al tecnico che comunque ha fatto raggiungere storici traguardi.

– Insomma dopo essere diventato una leggenda in Italia e nel mondo lascia un pizzico del nostro paese a Dublino dove i suoi detti sicuramente non passeranno di moda.

.

VERSO NUOVE SFIDE – Dopo la panchina dell’Eire ci sarà un’altra e forse l’ultima grande sfida di Giovanni Trapattoni che ancora non vuol sentir parlare di pensione.

– C’è chi si augura un ritorno in Italia e chi invece che vada ad insegnare un po’ di calcio all’estero, ma c’è ancora tempo e da qui a giugno di voci ne usciranno fuori tante.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Trofeo Tim 2013 Milan, Juventus e Sassuolo: la cronaca e gli aggiornamenti, fino alla vittoria

Juventus, i convocati per il trofeo TIM

Calciomercato Juventus estate 2013, è fatta per Tevez

Calciomercato Juventus estate 2013, quanta confusione!

Alessandro Gazzera

1 COMMENTO

Comments are closed.