Trident Motorsport pronto alla nuova gara di Formula 2

Trident Motorsport affronta una nuova sfida sulla scia della vittoria ottenuta con Verschoor all’esordio stagionale in Bahrain

trident-motorsport-nuova-gara-formula-2
Jeddah (KSA), MAR 25 – 27 2022 – Grand Prix of Saudi Arabia at Jeddah Corniche Circuit. Richard Verschoor #20 Trident. © 2022 Sebastiaan Rozendaal / Dutch Photo Agency

Il prossimo fine settimana le monoposto del FIA Formula 2 Championship affronteranno il secondo round in calendario sul tracciato cittadino di Jeddah. Trident Motorsport affronta una nuova sfida sulla scia della vittoria ottenuta con Verschoor all’esordio stagionale in Bahrain.

Il FIA Formula 2 Championship completa la trasferta back to back in Medio Oriente, con la quale ha dato inizio alla nuova stagione, affrontando l’impegnativo circuito di Jeddah. Il prossimo week-end le monoposto della seconda categoria si sfideranno sul velocissimo tracciato ubicato in Arabia Saudita, a meno di quattro mesi di tempo dalle corse disputate nel mese di novembre del 2021. Il circuito cittadino con le velocità medie più alte della stagione ha subito alcuni piccoli ritocchi rispetto alla corsa d’esordio della passata stagione. L’ultima curva è stata allargata e sono state spostate più indietro le protezioni per migliorare la visibilità e la sicurezza.

La curva tredici mantiene un banking di dodici gradi e contribuisce a rendere il circuito molto veloce. La pista di Jeddah misura 6,174 km ed è la seconda più lunga della stagione dopo Spa-Francorchamps e, data la vicinanza dal mare, può raccogliere della sabbia portata dal vento ed essere sferzata da un forte vento. Trident Motorsport approda al secondo appuntamento in calendario sulla scia della vittoria ottenuta da Richard Verschoor nella Sprint Race di Sakhir e di una prestazione solida per quel che concerne entrambi i piloti. A Jeddah, Richard Verschoor avrà l’obiettivo di dare continuità ai risultati colti a Sakhir, mentre per Calan Williams, che ha mostrato un promettente potenziale in Bahrain, l’obiettivo è quello di rompere il ghiaccio e conquistare i primi punti stagionali. I piloti hanno affrontato insieme allo staff tecnico il lavoro di preparazione alla trasferta di Jeddah con la consueta meticolosità. Ora la parola passa alla pista!

Giacomo Ricci, Team Manager: Affrontiamo la trasferta di Jeddah sulla scia della solida prova d’esordio stagionale a Sakhir. Rispetto al Bahrain, il prossimo fine settimana ci confronteremo con una pista molto diversa: il tracciato di Jeddah è infatti estremamente veloce e ricco di cambi di direzione. Una gran parte del giro si affronta con il gas spalancato al massimo. Le monoposto di Trident Motorsport hanno dimostrato un buon livello di competitività in Bahrain. In Arabia Saudita abbiamo l’obiettivo di continuare ad imparare e crescere, in modo da estrarre tutto il potenziale a nostra disposizione e massimizzare le opportunità che si presenteranno a Jeddah”.

I motori delle monoposto del FIA Formula 2 Championship si accenderanno venerdì alle ore 14:25, quando è previsto il turno di prove libere di 45 minuti. Nella stessa giornata sono in programma le qualifiche alle ore 18:30. Sabato sarà la volta della Sprint Race 1 alle ore 15:30. La Feature Race, che concluderà il fine settimana, scatterà domenica alle ore 16:35. L’attività in pista sarà integralmente trasmessa da Sky Sport F.1 in diretta. Gli orari sono espressi in ora locale, due ore in anticipo rispetto al CET.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here