Udinese-Juventus 0 a 4 Serie A, decima vittoria e secondo posto

Uno spettacolare Dybala trascina la Juve verso il Napoli

Dybala JuventusNon si ferma più la Vecchia Signora e si prende pure il secondo posto, ma non è solo questo il dato importante. Nella giornata praticamente perfetta della squadra c’è spazio per tutti: dall’incontenibile Dybala ad un Rugani sempre più sicuro in campo.
E’ proprio l’attaccante argentino a sbloccare la gara al 15′ con una punizione che non lascia scampo al portiere friulano. Pronti via e Khedira al 19′ sfrutta l’assist del 21 torinese e insacca la rete dello 0 a 2.
I bianconeri sono imprendibili e al 25′ Danilo deve stendere Mandzukic davanti al portiere. L’arbitro non ha dubbi: rosso e calcio di rigore. Dal dischetto si presenta Dybala che spiazza Karnezis e dice 0 a 3.
La gara finisce di fatto al 42′ quando Alex Sandro si inventa un colpo da campione e chiude la gara sullo 0 a 4. Per il brasiliano è il primo gol in campionato e la dimostrazione di quanto sia in costante crescita.
La Juventus ora è seconda e quella posizione di testa è lì a pochi punti, ma la scalata è ancora lunga e soprattutto non sono più ammessi gli errori della prima parte di questo campionato. Foto interna: wikipedia.org