Una Novipiù da urlo: a Biella vince il Derby e vola da sola in testa

Preparata, determinata, concreta e spettacolare è questa la Novipiù Casale che sbanca l’HYPE Forum di Biella dominando il derby contro la Edilnol (84-69)

Preparata, determinata, concreta e spettacolare: è questa la Novipiù Casale che sbanca l’HYPE Forum di Biella dominando il derby contro la Edilnol (84-69) e prendendosi con autorità il primo posto in classifica in solitudine.
Una partita che i ragazzi di coach Mattia Ferrari hanno condotto per 40’ nel punteggio e nella sostanza, allungando subito con le triple di Martinoni, Valentini, Roberts (12-18 dopo 8’) e non permettendo mai ai padroni di casa di mettere il muso avanti nel punteggio.
La spallata vera arriva in avvio di terzo quarto, con un break di 8-0 chiuso da uno strepitoso alley-oop confezionato in contropiede dalla coppia DeShawn Sims-Chris Roberts per il momentaneo +13 (50-37 al 24’) che illustra il controllo della partita da parte della Novipiù.
Difensivamente efficace (con un eccellente lavoro di Roberts su Giordano Bortolani, top scorer biellese in questa stagione) e con un contributo fattivo da tutti, indipendentemente dal minutaglie, i rossoblù si godono un successo che assume proporzioni molto importanti nel quarto periodo con il massimo vantaggio che arriva sul +19 (84-65) grazie ai tiri liberi di Leo Battistini.
Quarta vittoria consecutiva per la Novipiù, che obbliga Biella al primo k.o. interno della stagione e ottiene un primato solitario da difendere già mercoledì sera a Bergamo nel turno infrasettimanale. Poi, domenica 19 alle ore 18, si tornerà al PalaFerraris contro Treviglio: una settimana dura, impegnativa, ma che può dire molto nell’economia di questo campionato.
LE CHIAVI DELLA PARTITA – Chris Roberts sui due lati del campo: triple difficili e fondamentali, un alley-oop da urlo e una difesa eccezionale su Bortolani. MVP
Alessandro Piazza gioca 22 minuti, mai così tanti nelle 8 partite precedenti, e dimostra di avere pienamente il controllo emotivo della partita, trasmettendo fiducia a tutti. Perfetto ai liberi, ci metto 4 rimbalzi, 3 recuperi, 3 assist e 1 sola palla persa
Martinoni-Sims, premiata ditta: 29 punti in coppia con 21 tiri in totale
La difesa dell’area: appena il 38% da due concesso alla Edilnol nonostante il potenziale atletico di alto livello a disposizione degli avversari
Edilnol Biella – Novipiù Casale Monferrato 69-84 (15-20; 34-37; 51-66)
Edilnol Biella: Blair ne, Polite 14 (3/7, 0/3, 8/8 tl), Saccaggi 11 (4/8, 1/3), Lombardi 11 (1/3, 3/5), Donzelli 9 (3/6, 1/2), Barbante 2 (1/1, 0/1), Pollone 6 (1/2 da tre, 3/5 tl), Bortolani 5 (0/9, 1/4, 2/4 tl), Deangeli ne, Massone (0/1), Omogbo 11 (4/7, 0/2, 3/5 tl), Bassi ne. All. Paolo Galbiati
Novipiù Casale Monferrato: Cappelletti, Piazza 9 (1/3, 0/2, 7/7 tl), Martinoni 14 (4/5, 2/4), Sims 15 (7/11, 0/1, 1/3 tl), Roberts 19 (2/3, 5/8), Cesana 2 (1/2, 0/2), Tomasini 6 (1/4, 1/5, 1/1 tl), Battistini 5 (1/2, 3/3 tl), Valentini 3 (0/1, 1/2), Denegri 7 (3/4, 0/1, 1/1 tl), Da Campo ne, Camara 4 (2/7). All. Mattia Ferrari
SALA STAMPA – Coach Mattia Ferrari: “Abbiamo vinto meritando dal primo all’ultimo minuto, non ho sinceramente altre cose da dire. Se uno mi avesse detto prima della partita se mi sarebbe piaciuto giocare una partita perfetta avrei detto di si e così è stato. Penso che approcciarsi ad una partita di questo livello e di questa importanza come abbiamo fatto noi sia il sogno di ogni allenatore. Anche perchè non abbiamo segnato 84 punti tirando con il 60% da tre punti: penso che l’abbiamo vinta dimostrando una solidità difensiva e una voglia di condividere il pallone in attacco che hanno permesso di tenere in mano la partita dall’inizio alla fine.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Novipiù Casale Monferrato

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here