Vivibanca Torino ko a Montecchio. Ora i play-off

Si chiude con una sconfitta esterna al tie-break contro Sol Lucernari Montecchio Maggiore la regular season del Vivibanca Torino

Si chiude con una sconfitta esterna al tie-break contro Sol Lucernari Montecchio Maggiore la regular season del Vivibanca Torino. I biancorossoblu ora se la dovranno vedere nel primo turno dei play-off contro Prata (gara-1 nel weekend, ancora da decidersi giorno e orario) che ha chiuso all’ottavo posto in classifica, precedendo i torinesi di appena due lunghezze.
Contro Montecchio, coach Simeon ripropone il sestetto tipo con Filippi in regia e Gerbino opposto, Gasparini e Richeri ali, Mazzone e Maletto centrali e Martina libero.
Anche i vicentini possono contare su tutti i titolari e schierano Zivojinovic palleggiatore con Pranovi opposto, De Fortunato e Fiscon in banda, Frizzarin e Franchetti al centro e Battocchio libero.
Partono meglio i padroni di casa che volano 7-3 e poi allungano ancora fino all’11-5 grazie agli ace di De Fortunato e Franchetti. Il Parella accorcia subito (11-8) e grazie agli errori in attacco di De Fortunato e Pranovi si riporta fino al -1 (15-14). Coach Di Pietro chiama time-out e scuote i suoi che tornano subito a condurre (18-14) e con due muri mettono al sicuro il set (21-15) resistendo anche al tentativo di ritorno parellino (21-18) e chiudendo con 3 punti consecutivi 25-19.
Il secondo parziale è invece molto equilibrato, con le due squadre che provano più volte, avvicendandosi al comando, a prendere il largo, senza però mai andare oltre ai due punti di margine. Vivibanca Torino gioca molto sugli attaccanti di palla alta (15 punti nel set arrivano dal trio Gerbino-Gasparini-Richeri) ma è proprio togliendo uno dei tre, Gasparini, e inserendo al suo posto Genovesio a servizio, che il Parella lo porta a casa, rimontando dal 23-22 al 23-25.
Nel terzo, dopo il primo allungo parellino (2-4) subito ricucito (4-4), è la squadra di casa a provare la fuga (7-5, poi 13-10) e, trascinata da Pranovi e De Fortunato, arriva fino al 22-19 quando Di Pietro opta per il doppio cambio e inserisce Bosetti e Cortese per Pranovi e Zivojinovic ma la mossa si rivela sbagliata perchè Torino trova subito la parità (22-22). Dal testa a testa delle battute finali, la spuntano i piemontesi che, con il muro di Maletto su Frizzarin chiudono 26-28.
Quarto parziale che vede per la prima volta il Parella partire meglio e riuscire a stare davanti. Dall’1-4, i torinesi conducono con il doppio break di margine finchè, in due giri, Montecchio la ribalta (13-12). Da quel momento, i padroni di casa allungano ancora (16-13, poi 20-15), resistono al ritorno biancorossoblu firmato Gerbino (23-21) e portano la sfida al quinto: 25-21.
Al tie-break mini rivoluzione di coach Simeon che schiera Matta in palleggio (già subentrato a Filippi nel finale del set precedente), Piasso al centro per Maletto e Genovesio in banda al posto di Richeri. Montecchio crea subito il solco (8-4) che poi si porta dietro fino al 15-11 finale che consegna la vittoria ai vicentini.
“Finiamo una stagione con una battaglia – dice coach Simeon – Sapevamo che qui sarebbe stata una partita lunga e combattuta contro una squadra che non ci avrebbe regalato niente. Abbiamo fatto un ottimo allenamento e adesso ci riposiamo qualche giorno e poi prepareremo la prima dei play-off contro Prata. Finora abbiamo fatto una buona stagione e siamo contenti, ma adesso inizia la parte bella e quindi dobbiamo essere molto concentrati ed attenti”.
SOL LUCERNARI MONTECCHIO-VIVIBANCA TORINO 3-2 (25-19, 23-25, 26-28, 25-21, 15-11)
SOL LUCERNARI MONTECCHIO: Zivojinovic 5, Pranovi 28, De Fortunato 14, Fiscon 9, Frizzarin 11, Franchetti 10, Battocchio (L), Cortese 1, Flemma 1, Bosetti, Carlotto. N.e: Pellicori, Novello, Penzo (L). All: Mario Di Pietro.
VIVIBANCA TORINO: Filippi 5, Gerbino 15, Gasparini 20, Richeri 9, Mazzone 14, Maletto 3, Martina (L), Genovesio 2, Romagnano 2, Piasso 1, Oberto 1, Matta. N.e: Valente (L). All: Lorenzo Simeon.
Note: Ace: 6-3, Battute sbagliate: 21-16, Attacco 51%-45%, Ricezione 43%(9%)-48%(14%), Muri: 10-9, Errori: 32-35.
Volley Parella Torino SSDaRL
ASD Sporting Libertas Parella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here