Volalto Caserta – Lilliput Pallavolo 1 a 3 Serie A2 volley femminile, bellissima vittoria delle piemontesi

Tre punti preziosissimi per le ragazze di Maurizio Venco, che hanno avuto la meglio su una squadra competitiva e sempre in partita

20151119_a2_lillimonza_033Una grande prova corale permette alla Lilliput Pallavolo di espugnare Caserta per 1-3 (22-25, 22-25, 25-21, 21-25) infilando la quinta vittoria in sei giornate di campionato. Tre punti preziosissimi per le ragazze di Maurizio Venco, che hanno avuto la meglio su una squadra dotata di ottime individualità e che per quattro set ha giocato alla pari con le biancoblù: “Una vittoria molto importante perchè ottenuta su un campo difficile da espugnare – spiega al termine della partita il tecnico della Lilliput – e contro una squadra molto forte, che ha lottato per tutti e quattro i set ad armi pari con noi”. All’ottima prova del collettivo si è affiancata anche la grandissima prestazione dell’ex della partita, Emanuela Fiore, che ha chiuso la partita con 26 punti disputando “una partita molto lucida, oltre che produttiva dal punto di vista numerico”. Uno dei fattori chiave è stata come al solito la battuta, che ha portato 12 ace (strepitosa Biganzoli con 5 servizi vincenti) a fronte di soli 13 errori.
Lilliput che parte forte nei primi due set, riuscendo a concretizzare in attacco la qualità delle due centrali Midriano e Akrari (3 muri a fine partita per lei) e arrivando in vantaggio oltre quota 20: i primi due set si concludono con il medesimo punteggio di 22-25, le due centrali chiuderanno il match con 26 punti complessivi (12 Midriano, 14 Akrari). Sotto per 2-0, la Volato Caserta ha provato a riaprire il match grazie alla Percan e Pascucci, riuscendo ad aggiudicarsi il terzo set per 25-21. Nel quarto parziale la Lilliput chiude la partita, rimanendo a contatto e piazzando l’allungo vincente sul 21-17, chiudendo poi il set e il match sul 25-21.
Ottima prova da parte di tutte le atlete gialloblù chiamate in causa: dall’ottima regia di Cumino al prezioso contributo di Vilcu (8 punti con 3 ace e 2 muri) e De Stefani, alla prova come al solito impeccabile di Parlangeli.
“Un importante passo verso la salvezza – conclude Maurizio Venco – dopo aver dimostrato la nostra qualità in casa, vincere in trasferta su un campo così complicato è un segnale di maturità. Ora si torna a lavorare in vista del prossimo impegno in campionato. Ma voglio prima fare i complimenti, ancora una volta, a tutte le ragazze”.
VOLALTO CASERTA-LILLIPUT PALLAVOLO 1-3 (22-25, 22-25, 25-21, 21-25)
CASERTA: Pascucci 14, Mio Bertolo 8, Percan 21, Astarita 13, Strobbe 8, Agrifoglio 1, Cecchetto (L), Borlassi, Avenia, Aquino. Non entrate: Barone (L), Bartesaghi. All. Gagliardi. Ass. Russo.
SETTIMO TORINESE: Cumino 5, Vilcu 8, Akrari 14, Fiore 26, Biganzoli 14, Midriano 12, Parlangeli (L), De Stefani. Non entrate: Malvicini, Kone, Cortelazzo. All. Venco. Ass. Perrotta.
ARBITRI: Marco Zingaro, Enrico Autuori.
NOTE: Caserta (Ricezione 43%, perf 27%, att 37%, ace 3, err battuta 7, muri 9, errori 21). Lilliput (Ricezione 65%, perf 48%, Att 39%, ace 12, err battuta 13, muri 11, errori 12).
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Lilliput Settimo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here