Volley Parella Torino Femminile, importante vittoria in chiave salvezza

Importante vittoria in chiave salvezza del Volley Parella Torino che supera 3-0 la Scuola del Volley Varese e mette altro fieno in cascina per l'obiettivo stagionale

Importante vittoria in chiave salvezza del Volley Parella Torino che supera 3-0 la Scuola del Volley Varese e mette altro fieno in cascina per l’obiettivo stagionale.
Una partita non bella ma in cui le parelline hanno saputo reagire al momento di difficoltà ad inizio gara per poi dominare il secondo, sempre in vantaggio e recuperare nel terzo dopo esser state sotto per buona parte del set.
Coach Di Martino non può contare sulle acciaccate Grassi e Maiolo ma questo non intacca il sestetto tipo e allora confermate Dall’Ara in palleggio e Olivero opposto, Cane e Meniconi in banda, Toure e Batte al centro con Colamartino ancora preferita a Gouchon nel ruolo di libero.
Risponde Varese con Rimoldi regista e Brunella opposto, Cagnoni e Zanello ali, Scurzoni e Arapi centrali con Bossi libero.
Parte bene il Parella, subito avanti 4-1, ma la reazione ospite è immediata, con il servizio di Rimoldi che mette in difficoltà la ricezione delle padrone di casa e Varese che vola 4-8.
Le biancorossoblu ricominciano a macinare gioco e a poco a poco rientrano fino al pareggio sul 16-16. Meniconi protagonista del sorpasso: un ace, una pipe e un servizio che porta ad una ricezione-mittente conclusa poi da Batte, riportano avanti le torinesi (20-17). Varese si riavvicina ancora (21-20) ma non basta e il Parella chiude 25-21 con Cane.
Nel secondo invece, le padrone di casa prendono subito il largo con il devastante turno di servizio di capitan Dall’Ara (5-0) e allungano fino al 9-3. Varese in due giri si avvicina (10-8) ma le biancorossoblu ristabiliscono subito le distanze (14-8). Ancora un break ospite rimette tutto in discussione (15-13), con le lombarde che arrivano fino al -1 (17-16). Dentro Carrè per Olivero, ma sono i muri di Batte e Cane e un’invasione in attacco delle lombarde che ridanno margine alle parelline (22-17) che poi resistono all’ultimo tentativo ospite (22-20) e chiudono 25-21 con Toure.
Nel terzo invece è Varese a condurre le operazioni fin dalle prime battute (2-5), con il Parella che si avvicina (6-7) ma vede nuovamente scappare le avversarie (7-11). Ancora dentro Carrè per Olivero e due ace di Batte riportano la parità a 11 ma le ospiti rimettono subito il naso avanti: 12-15. Carrè e Meniconi riducono ancora le distanze (14-15) ma si continua a viaggiare a strappi (14-17) e il turno di servizio di Carrè è lo spartiacque del set: dal 15-18, il Parella trova il primo vantaggio e vola 21-18. Le lombarde accorciano ancora le distanze (21-20), ma il finale delle parelline è chirurgico e arriva così il definitivo 25-22 firmato da un muro di Toure.
“Ottimi tre punti conquistati – dice coach Di Martino – Come sempre abbiamo giocato un match altalenante, con momenti di buona pallavolo alternati a confusione sulle competenze. Cosa molto positiva l’approccio ai finali di set, che abbiamo giocato con la testa”.
VOLLEY PARELLA TORINO-SCUOLA DEL VOLLEY VARESE 3-0 (25-21, 25-21, 25-22)
VOLLEY PARELLA TORINO: Dall’Ara 3, Olivero 9, Cane 11, Meniconi 16, Batte 11, Toure 7, Colamartino (L), Carrè 2. N.e: C. Fano, S. Fano, Destefanis, Grassi, Maiolo, Gouchon (L). All.: Di Martino.
SCUOLA DEL VOLLEY VARESE: Rimoldi 1, Brunella 7, Cagnoni 6, Zanello 17, Scurzoni 4, Arapi 3, Bossi (L), Della Canonica 2. N.e: Elli, Vanoni, Malvicini. All.: Zanellati.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Volley Parella Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here