Volley Parella Torino Prata Volley 3 a 2 Serie B1, anno nuovo già vittorioso

I torinesi sono subito belli e vincenti, ma dove vorranno arrivare?

moleIl 2016 inizia per il Parella come si era chiuso il 2015: con un’altra vittoria, la decima consecutiva, che blinda il secondo posto in classifica dei biancorossoblu, vittoriosi al tie-break proprio contro la più diretta inseguitrice, la Viteria 2000 Prata, che con questo ko scivola a -3. Parella in campo con il sestetto base. Simeon in regia e Corti opposto, Costa e Figliolia in banda, Salza e Mazzone al centro e Smerilli libero. Risponde Prata con Calderan in palleggio e Maniero opposto, Nepitali e Deltchev ali, Tassan e Marini centrali con Bortolini libero.
Dopo un inizio set punto a punto, con Parella e Prata che provano l’allungo senza mai andare oltre al +2, dal 14-15 i torinesi effettuano il sorpasso decisivo (17-15) e sul turno di servizio di Simeon allungano fino al 20-16. Il successivo giro in battuta di Figliolia fa il resto, con il Parella che vola 24-17 e chiude 25-18 con un attacco di Costa.
Da dimenticare invece l’avvio di secondo set dei biancorossoblu, subito sotto 1-5. Il servizio fatica ad ingranare ma da questo momento funziona bene il cambiopalla che permette al Parella di restare in partita. Salza e compagni dal 6-10 recuperano in due giri, passando a condurre 12-11 con due muri vincenti.
Controsorpasso Prata con un servizio vincente di Maniero (13-14). Il Parella rimette la testa avanti (17-16), ma il turno in battuta di Nepitali porta Prata sul +2 (18-20). Un contrattacco contestato di Corti rimette il set in parità (22-22) ma il servizio di Salvatore, subentrato a Marini nel fondamentale, mette in difficoltà la ricezione parellina e Tassan chiude 23-25.
Nel terzo parziale parte meglio il Parella, subito avanti 4-2, ma un muro di Nepitali su Corti riporta la parità (6-6) e due muri di Maniero su Costa mandano i friulani sul 9-12. La reazione dei torinesi è immediata (13-13) e Salza, con due attacchi e un muro su Deltchev, porta i suoi 20-17. Prata rimonta fino al 23-23 ma ai vantaggi è più cinico il Parella che chiude 26-24 grazie ad un errore in attacco di Maniero.
Il quarto set è l’ovvio proseguio di tutto il match con un andamento punto a punto e nessuna delle due squadre che riesce a prendere il largo. Sull’11-11 Prata mette a segno un break importante (11-13), poi i friulani vanno sul +3 (13-16) con una pipe di Deltchev contestata e allungano ancora (17-22) sempre con l’italo-bulgaro. due servizi di Simeon riaprono le speranze parelline (21-23), ma è troppo tardi e, sul contrattacco del possibile 23-24 viene fischiato un doppio palleggio a Simeon che consegna il parziale a Prata (22-25).
Il tie-break è emozionante come il resto del match. Il Parella prova a scappare con un gran contrattacco di seconda di Simeon (5-3), subito raggiunta 5-5, poi una palla trattenuta fischiata a Bortolini viene duramente contestata e costa ai friulani anche il cartelliino rosso e il conseguente punto di penalità e il Parella va 8-5. Un servizio vincente di Simeon aumenta il margine (10-6) e poi è Costa a chiuderla 15-11 tra gli appausi di una “Manzoni” gremita. “Siamo molto soddisfatti di aver superato anche questa sfida – dice a fine gara coach Matteo Battocchio – siamo stati fortunati in alcune situazioni ma bravi a sfruttare al meglio questa fortuna. I ragazzi hanno dato tutto quello che potevano mettendoci il cuore e questo, al di là del risultato finale, è la cosa che più conta. Dobbiamo continuare a lavorare sodo in palestra, perchè sappiamo che dobbiamo ancora migliorare in tante cose”.
VOLLEY PARELLA TORINO-VITERIA 2000 PRATA VOLLEY 3-2 (25-18, 23-25, 26-24, 22-25, 15-11)
VOLLEY PARELLA TORINO: Simeon 8, Corti 20, Costa 17, Figliolia 10, Salza 10, Mazzone 9, Smerilli (L), Filippi 1, Putetto, Martina. N.e.:  Coroli, Ossola, Maletto. All.: Battocchio.
VITERIA 2000 PRATA VOLLEY: Calderan, Maniero 17, Deltchev 18, Nepitali 10, Marini 8, Tassan 10, Bortolini (L), Spizzo, Salvatore. N.e.: Vivan, Piazzetta, Fabbian (L). All.: Sturam. Foto e notizie: Ufficio Stampa Sporting Parella