Volley Parella Torino, Saronno è troppo forte

Il Parella dura solo un set contro la capolista Saronno per poi cedere di schianto e non riuscire più a rientrare in partita, perdendo 1-3.

Il Parella dura solo un set contro la capolista Saronno per poi cedere di schianto e non riuscire più a rientrare in partita, perdendo 1-3.
Un Parella dai due volti. Prima pressochè perfetto, incisivo a servizio e spietato in attacco: intelligente a capitalizzare al massimo gli errori avversari. Poi in completa balia dell’avversario, salito nettamente di livello. La percentuale in attacco cala drasticamente fino al 16% finale: dato inequivocabile.
Coach Battocchio schiera la formazione tipo con Filippi in regia e Gerbino opposto, Sorrenti e Repetto ali, Mazzone e Maletto al centro con Martina libero.
Risponde Leidi con Coscione in palleggio e Cafulli opposto, Canzanella e Gaggini bande, Burattie Spairani centrali e Rudi libero.
Dopo un attimo di titubanza (1-4), il Parella prende forza e sul turno di servizio di Gerbino mette già la testa avanti (6-4 con due muri di Filippi). I biancorossoblu incrementano ancora (9-6) ma Saronno si avvicina percolosamente (10-9). Due servizi vincenti di Sorrenti fanno volare i parellini sul 13-9 ed è il break decisivo. Gli ospiti accorciano sul 15-12 ma è pronta la risposta torinese (17-12), con Mazzone e compagni bravi a tenere questo margine fino al termine (25-20).
Nel secondo set invece il Parella va in crisi sul turno di battuta di Coscione (dal 2-3 al 2-9) commettendo errori anche banali. Battocchio prova a dare una scossa inserendo prima Giorgio per Filippi e poi Mancuso per Gerbino ma serve a poco. Rientrano subito i titolari ma Saronno allunga ancora (5-14). Dopo un accenno di reazione (10-17), i parellini hanno un altro black-out (10-22) con Battocchio che coglie l’occasione per far esordire in Serie B Stefano Tagliante (classe 2000), bravo ad andare subito a punto a muro, ed è questa l’unica nota positiva di un parziale che si chiude 14-25.
Nel terzo set Saronno prende subito margine (1-4) con Canzanella a servizio e allunga ancora (5-9) con il Parella che non riesce più ad essere incisivo in battuta come nel primo parziale e ha qualche difficoltà in ricezione con conseguenti problemi ad andare a terra. Dal 7-10, ancora con Canzanella a servizio, i lombardi scappano definitivamente 7-17. I biancorossoblu provano a rialzare la testa ma sul 13-21 Cafulli stoppa ogni vellità di rimonta (13-24) e Saronno chiude 14-25.
Nel quarto set dentro Crosasso per Repetto ma è ancora Saronno a partire col piede sull’acceleratore (0-3, poi 1-5). Stavolta però c’è la reazione biancorossoblu (5-5) col pubblico che inizia a farsi sentire. Tre muri e un contrattacco riportano però subito avanti i lombardi (5-9) con Battocchio che inserisce Repetto per Gerbino. Il Parella resta in partita, si avvicina (8-11) ma per contrastare questo Saronno serve la perfezione e invece sono ancora troppi gli errori dei torinesi che, sommati a un paio di decisioni arbitrali contestate, portano gli ospiti sul 10-17. I parellini si ritrovano ma ormai è tardi e Saronno chiude 17-25.
“C’è poco da dice – commenta a fine gara coach Battocchio – Saronno si è dimostrata nettamente superiore a noi e ha meritato la vittoria. Il primo set hanno fatto molti errori e noi siamo riusciti a rimanere mentalmente in gara. Dopodichè ci hanno letteralmente annullato, sfruttando anche quelli che sono i nostri limiti caratteriali che però, onestamente, niente hanno influito sul loro successo, netto e strameritato. Avevo detto che sarebbe stato difficile arrivare a 20 e la gara ha detto che se loro girano è così”.
VOLLEY PARELLA TORINO-PALLAVOLO SARONNO 1-3 (25-20, 14-25, 14-25, 17-25)
VOLLEY PARELLA TORINO: Filippi 7, Gerbino 9, Sorrenti 9, Repetto 6, Maletto 2, Mazzone 7, Martina (L), Tagliante 1, Giorgio, Mancuso, Crosasso 2. N.e.: Enna, Piasso. All.: Battocchio. Vice: Cergna.
PALLAVOLO SARONNO: Coscione 9, Cafulli 14, Canzanella 13, Gaggini 18, Buratti 9, Spairani 6, Rudi (L), Kely 1, Rigoni. N.e.: Ronzoni, Della Pietra, Guglielmo (L). All.: Leidi.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Volley Parella Torino