Volvera Rugby, le partite di U14 e U16

Vittoria importante per il Volvera U16, la U14 conferma gli ottimi progressi anche se il risultato non la premia

Sconfitta per la U14 nella gara contro l’Ivrea. Una partita molto combattuta che ha visto i gialloneri giocare bene per lunghi tratti e dimostrarsi il gruppo unito che già si conosce. Qualche errore di troppo ha permesso ai padroni di casa di allungare e di portarsi a casa il match, ma la fiducia per il futuro è davvero molta visti i continui progressi del team.
Il risultato finale dice 43 a 24 per l’Ivrea.
Volvera-UR Riviera 31-24
La terza partita della seconda fase del campionato U16 ha come avversari i liguri dell’UR Riviera. I gialloneri, proseguendo l’ottimo momento in stagione, scendono in campo concentrati e desiderosi di portare a casa un buon risultato.
Il primo tempo vive di un buon equilibrio tra le due squadre, ma i padroni di casa riescono a far valere maggiormente la loro potenza fisica e chiude il primo tempo in vantaggio con il risultato di 21 a 10 con tre mete e tre trasformazioni realizzate.
Il secondo tempo riprende con gli avversari che mettono sotto pressione i nostri U16, ma i gialloneri sono bravissimi a non cedere e segnano la quarta meta della giornata. A questo punto la compagine ligure aumenta la pressione e nel giro di pochi minuti accorcia le distanze con due mete.
Potrebbe essere un segnale di cedimento, ma il Volvera ha il merito di non mollare mai e riesce anche a segnare la quinta meta. La partita diventa bellissima con i ragazzi dell’UR Riviera che non ci stanno a perdere e negli ultimi cinque minuti di partita cercano la meta del pareggio, ma i padroni di casa non sono da meno e allo scadere il punteggio è 31 a 24 per il Volvera. Due le mete segnate da Riccardo Rondano ed una a testa segnate da Matteo Avaro, Francesco Di Lisi e da Giorgio Racca. Una vittoria importante che aumenta la consapevolezza per un gruppo che sta continuando a crescere e a dimostrarsi sempre più unito e forte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here