WorldSSP Portimao 2017, Mahias è secondo

Il Team ufficiale di GRT Yamaha WorldSSP ritorna all'azione per il decimo round del Campionato Mondiale FIM Supersport di 2017 a Magny-Cours

mahiasLucas Mahias con il Team ufficiale di GRT Yamaha WorldSSP, è stato coinvolto in un duello a Portimao durato fino alla bandiera a scacchi con il rivale del campionato Kenan Sofuoglu durante la domenica per il nono Round del mondiale FIM Supersport del 2017. Il pilota francese ha mancato la vittoria della gara per soli 0,080s posizionandosi al secondo posto ottenendo il suo settimo podio della stagione. Il suo compagno di squadra, Federico Caricasulo, ha avuto delle buone prestazioni tutto il fine settimana ma una diversa strategia degli pneumatici gli ha negato la possibilità di posizionarsi sul podio. Nonostante questo, l’italiano ha combattuto duramente per portare la sua Yamaha R6 al settimo posto.
Mahias si è posizionato nella prima fila della griglia al secondo posto, dopo un’impressionante prestazione nella qualificata di sabato. Quando si è spento il semaforo rosso, un’ottima partenza lo ha portato in prima posizione prendendo vantaggio da Sofuoglu, PJ Jacobsen e Jules Cluzel. Dall’ottavo giro, il pilota è stato superato da Sofuoglu ed è iniziato un duello tra i due piloti, in cui Mahias progettava di poter superare il rivale durante le ultime curve. Purtroppo, quando l’ultimo giro è arrivato Mahias ha avuto una grande opportunità nella sesta curva ma è quasi caduto. Mahias non si è posizionato sul primo posto del podio per soli 0,080s da Sofuoglu. Ora Mahias è secondo nella classifica del campionato con 141 punti, ad appena quattro punti dietro a Sofuoglu.
Caricasulo ha avuto avuto grande ritmo di gara tutto il fine settimana. Non ha avuto una buona partenza della gara causata dalla scelta di girare con lo pneumatico posteriore più duro. Il pilota Italiano non ha avuto la stessa sensazione con la sua Yamaha R6 come nelle prove libere con lo pneumatico morbido, ma ha fatto del suo meglio per girare con i leader della gara. Nell’undicesimo giro è uscito di pista scivolando dalla sesta all’ottava posizione. Caricasulo ha poi dovuto impegnarsi duramente per recuperare e attraversare la linea del traguardo in settima posizione. Con questo risultato, Caricasulo rimane sesto nella classifica del campionato con 60 punti, a 19 punti da PJ Jacobsen.
Il Team ufficiale di GRT Yamaha WorldSSP ritorna all’azione per il decimo round del Campionato Mondiale FIM Supersport di 2017 a Magny-Cours dal 29 settembre al 1 ottobre in Francia.
MAHIAS – La gara è stata molto buona, sono felice! Mi sono sentito molto forte e ho spinto per seguire Kenan sperando di poterlo superare nell’ultima curva ma ho commesso un errore nell’ultimo giro. Per il campionato, non ha molta importanza.  Mi piacciono molto le piste delle prossime tre gare. La prossima gara a Magny Course è la mia gara di casa e farò del mio  meglio per vincere!
CARICASULO – Avevo molta fiducia del mio ritmo di  gara e ho sentito di poter girare con i piloti delle prime posizioni ma abbiamo scelto lo pneumatico sbagliato. Abbiamo corso con lo  pneumatico posteriore SC1 mentre  tutti gli altri piloti delle prime dieci posizioni hanno girato con lo pneumatico SC0, è stata una scelta sbagliata perché il mio passo durante la prove libere con lo pneumatico SC0 era  veramente buono e ho creduto di poter combattere per il podio. Purtroppo, questo non è accaduto e ho fatto del  il mio meglio per ottenere il miglior risultato possibile,  non vedo l’ora di andare a Magny-Cours!
Foto e Notizie: Ufficio Stampa GRT Racing Team

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here