Attraverso 2021, venerdì 10 settembre a Alba, Paolo Crepet per la Notte Bianca delle Librerie

In collaborazione con Attraverso Festival, lo scrittore e psichiatra Paolo Crepet terrà una lectio magistralis a partire dal suo ultimo libro Oltre la tempesta, edito da Mondadori

Venerdì 10 settembre 2021, alle ore 21.00, il palcoscenico del Teatro Sociale “G. Busca” ospita una speciale anteprima dell’undicesima edizione della Notte Bianca delle Librerie.
In collaborazione con Attraverso Festival, lo scrittore e psichiatra Paolo Crepet terrà una lectio magistralis a partire dal suo ultimo libro Oltre la tempesta, edito da Mondadori.
Un incontro per analizzare le conseguenze che la pandemia ha portato con sé e per raccontare come il periodo che abbiamo vissuto e stiamo ancora vivendo, influenzerà il nostro futuro.
La “lezione” si soffermerà in particolare sulla situazione psicologica delle famiglie, prendendo in considerazione gli effetti della didattica a distanza e quelli generati dallo smart working.
Quella che tutti noi stiamo attraversando è per Crepet una tempesta che ci ha lasciati spaventati, disorientati, a volte depressi o inclini all’ira e che dobbiamo affrontare cercando di resistere e guardando con fiducia e con speranza a quello che verrà.
Paolo Crepet oltre a essere psichiatra e sociologo, è conosciuto per i suoi numerosi saggi e per aver partecipato come opinionista a molte trasmissioni televisive. Le sue ultime pubblicazioni, uscite nel 2021, sono Oltre la tempesta (Mondadori editore) e La fragilità del bene (Einaudi editore).
L’ingresso è libero ma è necessario prenotare al numero 0173 292470 o alla mail biglietteria.teatrosociale@comune.alba.cn.it. Sarà possibile accedere in sala solo se muniti di Certificazione Verde Covid-19 (green pass).
PER INFORMAZIONI
Comune di Alba, Assessorato ai Servizi Culturali- www.comune.alba.cn.it
cultura@comune.alba.cn.it – tel. 0173 292346
Centro Studi Beppe Fenoglio – www.centrostudibeppefenoglio.it
info@centrostudibeppefenoglio.it – tel. 0173 364623
Attraverso Festival è un progetto dell’Associazione Culturale Hiroshima Mon Amour e Produzioni Fuorivia con la collaborazione dell’Ente Aree Protette Appennino Piemontese. Con il patrocinio di Unesco World Heritage List – Paesaggi Vitivinicoli di Langhe Roero e Monferrato e Ministero della Cultura, è realizzato grazie al sostegno di Regione Piemonte, della Fondazione Compagnia di San Paolo nell’ambito del bando VIVA_sostegno all’offerta culturale estiva nei territori, Fondazione CRT, Fondazione CRC e Fondazione CRAL. Con la collaborazione e il sostegno dei comuni di Alba, Borghetto Borbera, Bosio, Bra, Calamandrana, Casale Monferrato, Cassano Spinola/Gavazzana, Cherasco, Gavi, Mombaruzzo, Monforte d’Alba, Morbello, Mornese, Nizza Monferrato, Novello, Ovada, Parodi Ligure, Rocca Grimalda, Serralunga d’Alba, Serravalle Scrivia, Tortona, Voltaggio e grazie al contributo di Banca d’Alba, Banca Cambiano, Consorzio Tutela del Gavi, Egea, Gruppo Entsorga, Ente Turismo Langhe Monferrato e Roero. Un ringraziamento speciale va inoltre alla Direzione Regionale Musei Piemonte, ai numerosi soggetti che operano sul territorio e che sono partner fondamentali di questo Festival: Alexala, Quarto Piemonte, i produttori e le associazioni culturali del territorio. Il nostro ringraziamento va inoltre ai Comuni di Aqui Terme, Canelli, Carrega Ligure, Cartosio, Casaleggio Boiro, Castelnuovo Calcea, Grinzane Cavour, La Morra, Mombarcaro, Monticello, Parodi Ligure, San Cristoforo, Terruggia che, anche se quest’anno per motivi di forza maggiore non hanno potuto ospitarci, fanno parte della grande famiglia di Attraverso.
www.attraversofestival.it;
https://www.facebook.com/ATTRAVERSOFESTIVAL/
Ufficio Stampa Attraverso Festival

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here