Automotoretrò e Automotoracing Torino 8 – 10 febbraio 2013, info, biglietti, curiosità

Automotoretrò-di-Torino“Automotoretrò” è uno quegli eventi a cui un appassionato di automobilismo non può mancare; ormai pluritrentennale, la kermesse organizzata dalla associazione torinese omonima si è imposta non solo sullo scenario nazionale, attraendo a sé visitatori da ogni dove, ma anche su quello internazionale, visto il riconoscimento di mostra internazionale ricevuto lo scorso anno dalla Regione Piemonte. Così, con il passare degli anni, per gli addetti ai lavori e per i “semplici” appassionati, AMR è diventata una vera attrattiva, là dove scorgere pezzi motoristici rari, trovare il pezzo di ricambio tanto cercato o comprare la supercar dei propri sogni, anche se solo in scala 1:43.

 

UN’EDIZIONE “LAMBOCENTRICA” – Quest’anno, il tema di AMR sarà la casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese, ovvero la Lamborghini, che compie quest’anno mezzo secolo. Per l’occasione, le auto del museo Lamborghini saranno esposte al Padiglione 2, in un’area appositamente creata per esporre al meglio il passato della casa emiliana. Le altre novità dell’edizione 2013 saranno la presenza del ‘Class Vehicle Union of China’associazione di recente entrata nella FIVA (Federazione Internazionale Veicoli d’Epoca) e l’asta che si terrà nel Padiglione 1, dove verranno battuti articoli motoristici di elevatissimo valore (Sabato, h 16:00)

 

COME ORIENTARSI – Come ogni anno, AMR sarà divisa in quattro padiglioni tematici; il Padiglione 1 sarà dedicato al modellismo, “vezzo” di molti fan delle quattro e delle due ruote, all’esposizione auto dei privati ed alla già citata asta. Tuttavia, il modellismo quest’anno sarà al centro dell’attenzione di molti fan della Lancia Delta e delle sue imprese, visto l’uscita recente dell’attesissimo modello in scala 1:18 della Delta S4, vera e propria belva del defunto rally di Gruppo B.

– Il Padiglione 2, oltre allo stand “Lambo”, darà spazio agli “insiders” dei motori d’epoca, come i club d’appassionati, i restauratori, senza dimenticare gli editori e le concessionarie che fanno delle auto d’epoca la loro principale fonte di ricavi.

– Il Padiglione 3 sarà, come da consuetudine, dedicato agli accessori, ai ricambi ormai introvabili e a tutti gli oggetti che fanno parte dello sconfinato mondo delle auto d’epoca.

 

UN PADIGLIONE D’ECCEZIONE – Quest’anno, il quarto padiglione non sarà contenuto all’interno del Lingotto Fiere, ma sarà localizzato all’Oval Lingotto, struttura poco distante e raggiungibile a piedi da AMR. Infatti, la gemella “moderna” di Automotoretrò, ovvero Automotoracing, si allarga e, insieme a Expo Tuning e Piemonte Custom, monopolizzerà l’edificio ovale.

– AMR ospiterà, come di consuetudine, numerosissimi stand legati al mondo delle corse, tra preparatori e negozi specializzati. Inoltre, sarà sede delle premiazioni per il secondo campionato Piemonte e Val d’Aosta Rally, il cosiddetto Trofeo Automotoracing. In corsa per l’ambito premio, più di duecento tra piloti e navigatori (Sabato, h 15:00)

– Insomma, anche quest’anno, Automotoretrò, insieme con il suo gemello Automotoracing, promettono di calamitare l’attenzione degli appassionati e degli addetti ai lavori che, oltre a fare in modo di rendere AMR un evento sempre più interessante, lo rendono un crocevia di incontri utili alla propria professione.

– Arrivare, inoltre, è facile, grazie al posizionamento strategico del Lingotto rispetto alla stazione omonima, alla Metrò e alle maggiori arterie stradali. Di seguito le tariffe, gli orari e i contatti utili.

.

Lingotto Fiere, Via Nizza 294

– Venerdì 8: 15:00 – 20:00

– Sabato 9/Domenica 10: 9:00 – 20:00

– Prezzi: intero 10€, ridotto 8€, con sconto del 30% per stranieri e del 50% per gruppi di più di 15 persone.

– Telefono: +39 011350936

– EMail: info@automotoretro.it

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

 Capodanno Cinese Torino 10 febbraio 2013, programma, orari, info

Carnevale a Milano e nel mondo, origini storiche e rituali più bizzarri

Carnevale Stresa 9 – 12 febbraio 2013, programma, iscrizione maschere a concorso e corteo, orari, info e percorsi

Matteo Maero