Concerto Capodanno 2015 Torino, Paolo Belli e la sua band per festeggiare il 31 dicembre

fuochi d'artificioPaolo Belli sarà il protagonista di “Ballando sotto la Mole”, la serata/evento organizzata dal Comune di Torino per il 31 dicembre in Piazza San Carlo dalle 21:30.

Terminato l’impegno con la decima edizione di Ballando con le Stelle e la lunga maratona di Telethon sulle Reti Rai, Paolo Belli e la sua Big Band saranno in concerto a Torino per l’evento clou della notte più lunga e divertente dellanno: un live della durata di oltre 90 minuti per accompagnare il pubblico nel passaggio fra il 2014 ed il 2015.

Durante la serata non mancheranno momenti dinterazione fra i presenti in piazza ed i protagonisti sul palco.

In scaletta i più grandi successi di Paolo Belli suonati rigorosamente live dalla sua strepitosa Big Band come Ladri di Biciclette”, “Dr Jazz & Mr Funk”, “Sotto questo sole” e “Hey signorina mambo”, “Ci baciamo tutta la notte, passando anche ai grandi classici della musica italiana come “Azzurro” o alcuni fra i più noti successi di Renato Carosone fino ad arrivare ai brani dellalbum “Sangue Bluesfra le altre Senti che Rombombom.

Sul palco, insieme a Paolo Belli, c’è una delle più affiatate e travolgenti Big Band che la musica italiana possa vantare e che, dai tempi di Torno sabatocon Panariello, lo accompagna in tv, a teatro e in tutti i concerti nelle piazze italiane e straniere. 

La Big Band di Paolo Belli è composta da: Mauro Parma (batteria), Enzo Proietti (piano e hammond), Gaetano Puzzutiello (contrabasso e basso), Peppe Stefanelli (percussioni), Paolo Varoli (chitarre e banjo), Pierluigi Bastioli (trombone e basso tuba), Nicola Bertoncin (tromba), Daniele Bocchini (trombone), Gabriele Costantini (sax contralto e tenore), Davide Ghidoni (tromba), Matteo Pescarolo (sax tenore) e Stefania Caracciolo (cori).

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Intervista a Steve Hunter, il guitar hero racconta la sua lunga carriera

Intervista a Steve Hackett: “Torino è una città splendida”

Intervista a Andy Jackson, una carriera tra Pink Floyd e progetti solisti

Intervista a Vinny Appice, l’ex batterista dei Black Sabbath si racconta a CronacaTorino

Massimiliano Rambaldi

Foto: wikipedia.org