Comuni Fioriti Asproflor Pomaretto 2019, annunciate tre giornate dedicate al florovivaismo

Annunciate le tre giornate ricche di appuntamenti, promosse da Asproflor (Associazione Produttori Florovivaisti) – Comuni Fioriti, che coinvolgeranno le Amministrazioni aderenti al Marchio di Qualità e numerosi professionisti del settore florovivaistico

Lunedì 4 Novembre è stato presentato, presso la sede di Confcooperative Piemonte, il Meeting del Marchio Nazionale di Qualità dell’Ambiente di Vita Comune Fiorito di Pomaretto (TO), in programma nella città della Val Germanasca nel Torinese dall’8 al 10 Novembre 2019, che vedrà protagonista il florovivaismo, patrimonio unico del nostro Paese.
Annunciate le tre giornate ricche di appuntamenti, promosse da Asproflor (Associazione Produttori Florovivaisti) – Comuni Fioriti, che coinvolgeranno le Amministrazioni aderenti al Marchio di Qualità e numerosi professionisti del settore florovivaistico, che saranno inoltre aperte a tutti gli appassionati del settore. Sarà anche l’occasione ideale per scoprire le proposte del territorio delle Valli Chisone e Germanasca in tema di ambiente e fiori, oltre alle offerte turistiche della zona.
Tra i numerosi eventi in programma, da segnalare “Amministrazioni comunali innovative: azioni concrete a confronto”, l’importante tavola rotonda di sabato 9 novembre alle ore 10, presso la palestra comunale di Pomaretto, che sarà occasione di confronto e dialogo tra le amministrazioni comunali e una serie di imprese e stakeholder. Modererà l’incontro Paola Molino, direttore del settimanale l’Eco del Chisone. Da non dimenticare, inoltre, l’elezione di Miss Comuni Fioriti 2019, in programma sabato 9 alle ore 17, con la partecipazione di 16 aspiranti Miss provenienti da tutta Italia, che saranno valutate da una giuria composta da esponenti del mondo della moda e dello spettacolo, presieduta da Marco Ciriaci, patron di Miss Universo Italia.
In programma domenica, alle ore 10, la presentazione ufficiale del Marchio di Qualità, con la nomina dei Comuni vincitori. Sempre domenica 10, alle ore 13, sarà posata la prima pianta nell’ambito del progetto “Pian…ti…amo”. Asproflor ha scelto infatti di sostenere l’iniziativa “Laudato Sì” piantando un albero in ogni comune iscritto al Marchio di Qualità. La prima pianta delle 60 milioni previste sarà proprio a Pomaretto. Durante la tre giorni, sarà inoltre possibile visitare gli stand espositivi dei Comuni partecipanti. Numerosi, infine, i momenti dedicati a musica, arte e cultura, con spettacoli e visite guidate sul territorio. L’elenco completo degli eventi è disponibile in allegato.
Confermati i nomi di prestigio tra gli espositori presenti, che proporranno le principali novità tra gli strumenti e i prodotti legati al mondo della floricoltura, nel corso delle tre giornate: Energy Green, Emeraldgreen, Gruppo Padana, Ferrari Group srl, Consorzio Produttori Terre del Ramie, Irrigart sas, Cargnino Floricoltura, Mercato Ingrosso Fiori di Torino, Gruppo Minitop, LG Italia e FLoramiata. Sarà inoltre presente l’Università di Torino.
Cresce dunque l’attesa per Pomaretto, ormai agli sgoccioli, con ampia disponibilità da parte delle Amministrazioni Comunali coinvolte e grandi aspettative da parte di esperti e professionisti del settore. Tutte le luci saranno puntate sui comuni italiani in gara per aggiudicarsi il nuovo Marchio di Qualità, grande novità di quest’anno.
Dopo l’esperienza degli ultimi quindici anni con il Concorso Nazionale, infatti, Asproflor ha promosso la nascita del “Marchio Nazionale di Qualità Ambiente di Vita Comune Fiorito” con l’intento di coinvolgere e stimolare i diversi Comuni nella sfida di riportare la natura, il verde e i fiori al centro delle città. “Far fiorire”, quindi, per migliorare la vivibilità degli spazi urbani, rendendoli maggiormente a misura di cittadino. Il Marchio rappresenta un riconoscimento a coronare una lunga stagione di visite da parte della giuria intersettoriale nei comuni aderenti. La Commissione Nazionale, presentata lo scorso 17 ottobre, è composta esclusivamente da professionisti selezionati tra i principali esponenti del settore florovivaistico a livello nazionale.
“E’ un enorme piacere per la nostra amministrazione poter ospitare il Meeting Nazionale 2019”, commenta Danilo Breusa, Sindaco di Pomaretto, “tre giorni di appuntamenti che vedranno coinvolte le amministrazioni aderenti al Marchio e numerosi professionisti del settore. Sarà anche l’occasione per scoprire il bellissimo territorio delle Valli Chisone e Germanasca, e tutto ciò che sono in grado di offrire da un punto vista turistico ma non solo.”
“Siamo ormai agli ultimi giorni di preparativi per il Meeting di Pomaretto” commenta Renzo Marconi, Presidente di Asproflor – Comuni Fioriti, “l’attesa è tanta, sia da parte delle Amministrazioni Comunali coinvolte che da parte di tutti gli esperti ed i professionisti del settore, per scoprire quali saranno i comuni italiani ad aggiudicarsi il nuovo Marchio di Qualità, grande novità per l’anno 2019. Sarà il coronamento di un anno di lavoro, che ha coinvolto i nostri giudici e le amministrazioni coinvolte, i cittadini e i tanti professionisti e operatori del settore che seguono con attenzione il nostro Marchio.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Asproflor – Comuni Fioriti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here