Corteo Storico di San Matteo Nichelino 20 settembre 2015, tutte le info

corteo_storico_ok_1Nichelino, città del torinese, ospita nella giornata di domenica 20 settembre la seconda edizione del Corteo Storico di San Matteo.

 

Quest’anno si parte da piazza Camandona e si percorrono via Martiri della Resistenza, via Roma, via Cuneo, via Torino, via Concordia, via Stupinigi, con arrivo conclusivo all’area spettacolo in piazza Di Vittorio. Dopo l’arrivo, ci sarà la  presentazione sul palco dei figuranti e dei gruppi del Corteo che sarà aperto dal Conte Occelli e dalla sua consorte.

 

Parteciperanno alla sfilata gli sbandieratori del gruppo “Cigno Nero” di Rivoli, che non mancheranno di esibire la loro maestria. Sfileranno i seguenti gruppi: Gruppo Storico”Bernardo di Baden”, gli sbandieratori e musici “Cigno Nero” di Rivoli, i figuranti della Città di Nichelino con il Conte Occelli, sua consorte e loro seguito, la Banda musicale civica “Giacomo Puccini”, il Coro Folkloristico Abruzzese e Molisano, i Comitati di Quartiere che hanno aderito all’iniziativa, l’associazione Gennargentù, l’Associazione Culturale Piemontese “Famija Nichelinèisa”, l’Associazione Polesani nel Mondo, Silvan school dance.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacatorino.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

PUBBLICITA’ A PARTIRE DA 10 EURO  – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, eventi, mostre o spettacoli, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie.

Di Redazione