Per Cult! uno dei capolavori assoluti della storia del cinema: West Side Story

In programma la versione originale del 1961 con Natalie Wood

cult-capolavori-storia-cinema-west-side-storyTORINO – Dall’1 al 25 febbraio sul grande schermo del Cinema Massimo West Side Story, il musical originale – in versione restaurata – realizzato nel 1961 dalla coppia Jerome Robbins-Robert Wise e magistralmente interpretato da Natalie Wood. Considerato uno dei capolavori assoluti della storia del cinema, il film vinse dieci Oscar e venne programmato per più di quattro anni nelle sale di tutto il mondo.

Jerome Robbins/Robert Wise

West Side Story

(Usa 1961, 150’, HD, col., v.o. sott.it.)

Due bande rivali si contendono il territorio del West Side, un quartiere popolare di New York. I Jets, bianchi capeggiati da Riff, e gli Sharks, portoricani guidati da Bernardo. Ulteriore motivo di lotta è l’amore di Tony, ex Jets, per Maria, sorella di Bernardo. Quest’ultimo si oppone e sfida i Jets: dopo un consiglio di guerra, le due bande decidono di limitare la sfida a uno scontro senza armi. Ma l’incontro degenera e la rissa vede scorrere il sangue. Con le canzoni di Leonard Bernstein e Stephen Sondheim.

Mar 1, Mer 2, Ven 11 e Ven 25, h. 16.00/Sab 5, h. 17.45/Mar 8, h. 20.30

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here