Dal corso di cinema online ai pasti per le persone in difficoltà al doposcuola in rete, i circoli Arci Torino non si fermano

Se i circoli Arci di Torino sono chiusi, la loro attività prosegue in modo capillare e continuo, sperimentando soluzioni innovative e dando sfogo all'inventiva e alla fantasia

Dal corso di letteratura online alla spesa a domicilio, dai pasti garantiti alle persone in difficoltà ai corsi di cinema via Youtube, passando per streaming musicali, doposcuola online per i bambini, alla merenda da fare insieme davanti allo schermo. Se i circoli Arci di Torino sono chiusi, la loro attività prosegue in modo capillare e continuo, sperimentando soluzioni innovative e dando sfogo all’inventiva e alla fantasia.
Pochi giorni fa, a livello nazionale, è stata lanciata la campagna “Resistenza Virale -#iostoacasa”, che invita i circoli Arci a inventare nuove forme di socialità virtuale in un momento in cui l’incontro tra le persone è precluso a causa della pandemia «… e la comunità dell’Arci di Torino ha voluto reagire mettendo a disposizione delle persone e dei soci la ricchezza delle sue attività, solidali e culturali, in forme e modalità nuove e creative», spiega Andrea Polacchi, presidente del Comitato Arci Torino.
In particolare, non si fermano, ma si sono reinventate in modo da essere portate avanti in sicurezza, le attività di contrasto alla povertà alimentare, integrate da nuovi poli di sostegno alla popolazione in difficoltà. Prosegue la mensa popolare del Circolo Arci La Cricca che distribuisce 40 pasti caldi al giorno a persone senza fissa dimora e la mensa del Circolo Dravelli che accoglie e serve dieci pasti gratuiti al giorno a persone svantaggiate segnalate dal Comune di Moncalieri. L’associazione Diskolè, TraMe a Carignano e l’Associazione Quelli della notte stanno da giorni consegnando la spesa a casa alle persone in difficoltà mentre proseguono i doposcuola on line. Sono in via di apertura due nuovi poli di raccolta e distribuzione di prodotti alimentari a cura dell’Associazione Edera e Associazione Minollo, nei quartieri Parella e Madonna di Campagna.
Accanto a esse, crescono le iniziative delle singole associazioni e delle reti informali che lavorano sul fronte dell’assistenza domiciliare, sul sostegno psicologico rivolto alle persone anziane, a chi lavora sul “fronte” dell’assistenza ai malati, come lo sportello psicologico dell’associazione Creattiva, rivolto al personale medico e infermieristico che in questi giorni sta subendo grande stress. «Stiamo cercando, insieme a tanti altri partner di continuare a essere un punto di riferimento anche con strumenti diversi: lo streaming, i social network, per telefono – continua Polacchi – La socialità, la cultura, la formazione: in queste settimane, più che mai, ci stiamo rendendo conto di quanto valore abbiano nelle nostre vite. Per questo, dal livello nazionale alle associazioni più piccole, Arci è in campo con decine di format online – in diretta, in podcats – che propongono musica, teatro, letture, cinema, spettacoli».
Arci Torino è presente e l’invito ai torinesi è di partecipare e aiutare poi le associazioni e i circoli che subiranno gravi perdite e che, nonostante tutto, stanno cercando in ogni modo di non venire meno al loro ruolo di riferimento per i quartieri, per i cittadini, per tutte e tutti noi.
AZIONI SOLIDALI
FOODING – Alimenta la Solidarietà a cura del comitato arci Torino
La solidarietà non sospende le proprie attività ma si mette a disposizione della popolazione in difficoltà.
Al Circolo ARCI La Cricca la distribuzione di cibo da asporto per le persone senza dimora continua con 40 pasti gratuiti al giorno.
Al Circolo ARCI Dravelli la mensa popolare per le persone inviate dai Servizi Sociali di Moncalieri continua preparando 10 pasti gratuiti ogni giorno.
Il centro giovanile Arci Alkadia – Associazione Minollo e l’associazione Edera rispettivamente nello spazio di via Foligno 2 e in via Pilo 50A a Torino. Garantiscono la raccolta e la distribuzione di prodotti alimentari a persone, famiglie e associazioni.
L’associazione Diskolè è impegnata nella consegna a domicilio di panieri di alimenti recuperati dalle eccedenze alimentari a nuclei in situazione di vulnerabilità economica e ha mantenuto attivo il servizio di “Sportello Sociale” contattabile al numero 351 518 3559.
Info: https://www.facebook.com/alimentalasolidarieta/
SPORTELLO TIASCOLTO a cura dell’associazione CreAttiva.
Supporto psicologico gratuito dedicato al personale sanitario impegnato nell’emergenza sanitaria nelle aree di Torino, Milano, Bolzano e Lecce.
EMERGENZA SPESA a cura dell’associazione F.E.A.
Un gruppo creato per una solidarietà tra vicini di casa. Fare la spesa, farla in modo corretto e senza essere un pericolo per noi e per il prossimo. Questo gruppo nasce per mettere in comunicazione domanda e offerta. https://www.facebook.com/groups/239979233828559/
#iorestoacasa E RICEVO LA SPESA a Carignano. a cura dell’associazione TRA.ME
In questo momento particolarmente complicato per tutti noi e per la nostra comunità, l’associazione TRA.ME offre un servizio di consegna della spesa a domicilio completamente gratuito.
Link: https://bit.ly/3d48VeA
CONSEGNA A DOMICILIO a cura del Circolo “Quelli della notte” di Moncalieri
Il circolo ha attivato per i soci con difficoltà legate a patologie cliniche e con problemi di spostamento un servizio di consegna a domicilio della spesa ed in alcuni casi anche la preparazione dei pasti. L’associazione è a disposizione dei soci telefonicamente per informazioni e suggerimenti sul corretto comportamento da tenere per contenere il contagio.https://www.facebook.com/Quelli-Della-Notte-325878894093325/
RESISTENZE CULTURALI
LA PAGINA DEI CONSIGLI PER CHI #restaacasa, a cura dell’associazione CaleidosSportidea
Una pagina sul sito dell’associazione ricca di consigli per ogni giorno che si starà a casa. Un libro, un film, un gioco, una ricetta, una canzone, un esercizio motorio, un suggerimento per la TV. https://bit.ly/2WhJno9
HAPPYDEMIA a cura dell’associazione DEWREC
Un invito “virale” a “contagiare” persone attraverso l’espressione musicale. Il tutto da casa; un invito a suonare una canzone che rappresenti questo momento che verrà poi ripostata sui canali web dell’associazione. https://www.facebook.com/DEWREC/
CONTAGI DIVERSI a cura dell’associazione il Menù della Poesia
A partire da lunedì 16 fino a sabato 21 Marzo, ogni giorno, verrà pubblicato un “Menu della Poesia” con un repertorio diverso e si potranno consultare le proposte e ordinare tra le varie categorie poetiche quella che si preferisce gustare. Sabato 21 Marzo verranno poi pubblicati tutti i repertori della settimana per celebrare la “Giornata Mondiale della Poesia”. Una vera e propria maratona. http://bit.ly/PRENOTApoesie
STREAMING LIVE a cura di Magazzino sul Po
Uno spazio virtuale sulla pagina Fb del Circolo offre online parte della programmazione annullata, rimandata o anche proposta ad hoc per l’occasione. Per ballare, cantare e imparare nonostante la quarantena. Il 17 marzo alle 19 il Circolo ospiterà una lezione pubblica di percussioni dell’associazione Mixtura. https://www.facebook.com/magazzinosulpotorino/
#STAYON – KEEPONLIVEa cura di Teatro Orfeo
L’associazione nel suo spazio in gestione, Cap10100, si unisce alla rete #StayON per una staffetta musicale in collaborazione con KeepOn Live. Ogni giorno dalle 18 alle 20 live clubs, festivals, musicisti, booking e uffici stampa daranno vita ad una programmazione musicale con tutti i possibili colori della musica. https://bit.ly/2WpaayS
#FARAWAYSOCLOSE MILLE E UNA STORIA BREVE DI VIVENTI CHE STANNO VICINI ANCHE LONTANI a cura dell’associazione Diskolè
Continuare a sostenere la comunità educante con tutti gli strumenti che si hanno a disposizione. L’associazione ha cominciato oggi a condividere storie brevi per tener vivo il fuoco delle relazioni sociali: relazioni che attraversano i confini, superano distanze, viaggiano nel tempo e nello spazio. Via Messenger è possibile inviare le proprie storie e verranno poi postate una dopo l’altra sulla pagina FB dell’associazione. https://bit.ly/2TVaHHy
ZONA CINEMA e CINECRITICI a cura di Babelica
L’Associazione Babelica dal 16 marzo sposta i suoi corsi di cinema in diretta su Youtube, dallo studio di Umberto Mosca. Sul sito di Babelica le info su come partecipare. Inoltre, sempre dal 16 marzo il gruppo Cinecritici https://www.babelica.it/cinecritici/ lavorerà da remoto grazie a una serie di spunti di visione con appuntamento “virtuale” settimanale. https://www.babelica.it/directedby-il-cinema-in-pillole-20…/
AIACE SUL SOFA’ – #iorestoacasaeguardounfilm a cura dell’associazione AIACE/Amici del Cinema
L’associazione ha chiesto a collaboratori e amici che producono o realizzano film di mettere a disposizione in rete, gratuitamente, alcuni loro lavori: film, corti e documentari. https://www.facebook.com/events/1256116427911290/
BALON MUNDIAL CHALLENGE a cura di BalonMundial
L’associazione lancerà una sfida a settimana palleggi, dribbling, gesti tecnici; una prova da superare e condividere sui social taggando @balonmundialonlus su facebook o su instagram @balonmundial.onlus, un amico e condividendo l’hashtagbalonmundialchallenge e #iostoacasa. https://www.facebook.com/balonmundialonlus/videos/2846011045448143/
STAY OHM – PAROLE E SUONI OLTRE L’ISOLAMENTO a cura di Radio OHM
La radio ai tempi del virus. Sono tempi di isolamento forzato, di assunzione di responsabilità per sé e per gli altri, di azzeramento della socialità. RadioOhm ha sentito la responsabilità di costruire un “ponte” con tutti, che permetta alle sue voci di entrare in contatto con le persone dentro le loro case. Playlist serali, ascoltabili in qualsiasi momento su Spotify, un palinsesto speciale, dedicato a questo tempo complicato, una nuova trasmissione con interviste, rubriche, fiabe e collegamenti. https://bit.ly/2Wdy5RP
FOLK CHALLANGE a cura di Liberi danzatori
La quarantena non ferma il Folk. I Liberi Danzatori lanciano la Folk Challenge, una sfida a colpi di video per farci ridere, emozionare e sentirsi tutti più vicini. Basta scegliere un brano della tradizione popolare e interpretarlo suonandolo, ballandolo o cantandolo. e poi postarlo su Facebook seguito dagli hashtag #contagiatidifolk #liberidanzatori https://bit.ly/2UayguF
Il MARGOT CONSIGLIA a cura del Circolo Margot
Ogni giorno, sui suoi canali social, il Margot consiglia libri, serie tv e album musicali, ma anche podcast, canali youtube e newsletter. È nato anche Il Podcast del Margot su IGTV, che ogni settimana affronterà temi diversi: dalla musica all’attualità www.circolomargot.it
CINEMA DA CASA a cura di Zida Lab
Cinema da casa direttamente proiettato sulle facciate dei palazzi, da una facciata all’altra. Iniziativa partita da Alice nella città di Roma per illuminare la città con i film che più si amano: apri la finestra, usa la città come schermo. A Torino, in via Santa Giulia 55 dalle ore 20 https://www.facebook.com/zidalab2015/videos/191523012147853/
LA GALLERIA NON SI FERMA a cura di Galleria dei Suoni
L’associazione si adoperata per trasferire le proprie lezioni di musica on-line direttamente in streaming dal suo sito. Bisogna restare uniti e non fermare la musica.http://www.galleriadeisuoni.it/
ATTIVITA’ EDUCATIVE
MORETTA SKOLAB a cura di Diskolè
Lo storico doposcuola #MorettaSkolab per bambine e ragazzi è chiuso ma solo per chi passa di fronte al 55 bis di via Moretta. In realtà, continua. Direttamente dai locali della Circoscrizione 3 Torino al web, il doposcuola diventa una nave pirata per navigare insieme. https://bit.ly/33kkGsX
OUTSIDERS – CORSO DI LETTERATURA ITALIANA a cura di Babelica
Il viaggio tra gli outsider della letteratura italiana del Novecento continua sulla pagina web dell’associazione. La lingua estrosa, complicatissima e ironica di Tommaso Landolfi e Giorgio Manganelli, la stramberia perturbante di Juan Rodolfo Wilcock e ancora Anna Maria Ortese, Goffredo Parise, Marina Jarre, Cristina Campo e tanti altri. https://www.babelica.it/outsiders-italiane-corso-di-letteratura/
MERENDA A CASA a cura dell’associazione Teatrulla
Ogni giorno viene proposta una breve clip sulla pagina Fb dell’associazione con consigli per costruire, creare e giocare insieme. Una merenda diversa da passare davanti allo schermo in compagnia. https://www.facebook.com/teatrulla.teatro/
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Arci Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here