Fiera del Rapulé Calosso 13-15 ottobre 2017, info

Preparata con una programmazione e un lavoro durati quasi un anno, da venerdì 13 a domenica 15 ottobre il paese di Calosso propone la 18esima edizione della attesa “Fiera del Rapulé”.

Preparata con una programmazione e un lavoro durati quasi un anno, da venerdì 13 a domenica 15 ottobre il paese di Calosso propone la 18esima edizione della attesa “Fiera del Rapulé”. Un’edizione caratterizzata da diverse novità organizzative, anche per adattarsi alle nuove misure di attenzione, che regala una serata in più al grande evento per poter “spalmare” nel modo migliore le diverse migliaia di visitatori che ogni anno giungono nel piccolo paese del Monferrato. Non cambia però la sostanza, cioè gli ingredienti di una manifestazione che esalta e valorizza la tradizione attraverso la preziosa enogastronomia del territorio, attraverso l’arte e la cultura dei luoghi e del paesaggio.
Torna quindi l’accoglienza nei suggestivi crotin (che è anche la moneta da spendere) del centro storico dove si potranno gustare vere prelibatezze della gastronomia locale e i vini dei produttori calossesi: saranno 23 i punti che offriranno i diversi piatti e le eccellenze dell’enologia; e poi le mostre fotografiche “Storie di pane” di Franco Rasulo nell’antica farmacia e “Scatti e Ritratti, il Monferrato e oltre” di Claudia Fresu a Casa San Martino, e ancora “La bellezza ci salverà”, mostra di arte sacra e dei presepi di E. Guglielminetti nella chiesa parrocchiale, la “Piccola fiera dell’Economia Sociale e Solidale” curata dalle cooperative sociali nel teatro e le mostre “Martino di Loreto” di Luigi Piccatto e “Da Don Camillo a Walt Disney” di Elena Pianta nel palazzo comunale.
L’evento coinvolgerà la parte alta del centro storico, compreso il parco del castello, e ogni via e piazza che scendono verso il basso, continuamente animate da artisti di strada; piazza Sant’Alessandro, all’ingresso del paese, accoglierà nel pomeriggio di domenica il rito della pigiatura delle uve con i piedi e l’elezione di Miss Rapulera e Mister Rapulè; sulla stessa piazza è previsto l’arrivo delle navette provenienti dai parcheggi e lì si potranno acquistare le tasche con i bicchieri, mentre nella nuova Sala Don Monticone saranno in vendita le bottiglie di vino da portarsi via.
Per i dettagli ed ogni informazione necessaria per prenotare la presenza e per vivere nel modo migliore questo grande evento, è possibile telefonare al numero +39 0141.853126, scrivere una mail a info@fieradelrapule.it, consultare il sito web www.fieradelrapule.it e le pagine dei social network dedicate.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Fiera del Rapulè

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here