Il Museo Nazionale del Cinema rende omaggio a Vittorio De Seta con una serata al cinema

Appuntamento il 31 gennaio alle 20,30

museo-nazionale-cinema-rende-omaggio-vittorio-de-setaTORINO – Il 31 gennaio alle 20.30 al Cinema Massimo un omaggio a Vittorio De Seta in occasione dell’uscita del libro “Lettere dal sud.

Vittorio De Seta” curato da Eugenio Attanasio, con la collaborazione di Mariarosaria Donato e Domenico Levato, edito dalla Cineteca della Calabria. Il volume raccoglie lettere inedite, diari, articoli, conversazioni e testimonianze ripercorrendo alcuni momenti più significativi della vita del regista e dell’uomo. Un lavoro editoriale importante che giunge al termine di un lungo lavoro da parte della Cineteca calabrese sul regista.

Vittorio De Seta

Un uomo a metà

(Italia 1966, 93’, video, b/n)

Il giornalista Michele si ricovera in una clinica psichiatrica e ripensa alla sua vita e soprattutto al rapporto con la madre possessiva e il fratello egoista che hanno influenzato la sua neurosi e che gli impediscono di avere un rapporto sereno con le altre donne. Con Jacques Perrin, premiato come miglior interprete alla Mostra del Cinema di Venezia.

Lun 31, h. 20.30 – Prima del film presentazione del libro “Lettere dal sud. Vittorio De Seta” con il curatore Eugenio Attanasio, Mariarosaria Donato e Gaetano Capizzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here