Sabato 4 e sabato 11 settembre torna la Parata del Torino Fringe Festival

Il Torino Fringe Festival 2021 invade Torino e lo fa anche con la sua parata. Nel programma del festival, che propone, fino a domenica 12 settembre, un variegato programma di spettacoli diffuso su tutta la città, torna, per il secondo anno, la parata

Il Torino Fringe Festival 2021 invade Torino e lo fa anche con la sua parata. Nel programma del festival, che propone, fino a domenica 12 settembre, un variegato programma di spettacoli diffuso su tutta la città, torna, per il secondo anno, la parata. E’ organizzata dal Fringe in collaborazione con Somewhere Tours&Events, Torino Magica by Somewhere e Orchestra Terra Madre di Slow Food.
Anima per due sabati – il 4 e l’11 settembre, dalle 17,30 – i luoghi simbolo di Torino: previsti due percorsi differenti, nell’ottica di «risvegliare» tutta la città. Se, nel 2020, la Fringe Parade era stata animata dalla musica dei Bandakadabra e dal circo contemporaneo dei Magdaclan, nel 2021, sarà tutta a tema musicale con Simone Campa e i musicisti dell’Orchestra Terra Madre. I suoni del mondo e i ritmi tradizionali di musicisti, cantanti e percussionisti di questo colorato ensemble multietnico faranno da colonna sonora live durante il tragitto del bus del Fringe.
Il percorso
La Fringe Parade sabato 4 settembre parte alle 17,30 da piazza Del Duomo (piazza San Giovanni). Compie poi il seguente percorso: via IV Marzo, via Corte d’Appello, piazza Savoia, via Bligny, piazza Arbarello, via della Consolata, via Ignazio Giulio, piazza Emanuele Filiberto con giro della piazza, via delle Orfane, corso Regina Margherita, piazza della Repubblica, via Milano, via San Francesco d’Assisi, via Pietro Micca, piazza Castello, via Po, piazza Vittorio, via Po, via Accademia, via Madama Cristina, via Campana, via Ormea, corso Marconi, corso Massimo, corso Vittorio per arrivare alle 19 circa al parco del Valentino.
Sabato 11 settembre la partenza è, invece, alle 17,30 dal parco Dora. Il bus toccherà poi corso Svizzera, corso Francia, piazza Statuto, corso Inghilterra, via Duchessa Jolanda, piazza Benefica, via Susa, via Giacinto Collegno, via Duchessa Jolanda, piazza Bernini, corso Ferrucci, corso Vittorio, corso Racconigi (nei due sensi), corso Francia, la Tesoriera, corso Brunelleschi, il parco Ruffini, corso Siracusa, corso Sebastopoli e arrivare in piazza D’armi.
L’Orchestra Terra Madre
L’Orchestra Terra Madre nasce da un’idea di Carlo Petrini e Simone Campa per celebrare le cerimonie internazionali di Terra Madre Salone del Gusto, evento cardine di Slow Food che, ogni due anni, prende vita a Torino. Silvio Orlando ha coinvolto l’Orchestra nel suo spettacolo teatrale “La Vita Davanti a Sé”. Dal 2014, l’Orchestra ha creato una comunità internazionale di oltre 100 musicisti e suonatori tradizionali che danno vita a uno spazio di espressione artistica condivisa e multietnica.
Un ensemble musicale che, attraverso concerti e spettacoli, rappresenta i valori fondanti e lo spirito di Terra Madre: l’incontro tra persone, lo scambio di esperienze, il dialogo interculturale, le tradizioni e la tutela delle proprie radici culturali.
La parata
La parata è stata ideata dai sei direttori artistici del Torino Fringe Festival – Cecilia Bozzolini, Lia Tomatis, Pierpaolo Congiu, Michele Guaraldo, Valentina Volpatto e Costanza Frola – insieme a Somewhere Tours&Events e Torino Magica by Somewhere e nasce dalla volontà del Festival di portare lo spettacolo dal vivo alla portata di tutti e di invadere la città con lo spirito di condivisione e di inclusione sociale che contraddistingue il Festival. Un’iniziativa che ha dato luogo a nuovi dialoghi con il territorio e che ha creato legami con diverse realtà dei diversi quartieri torinesi, aiutando così la coesione sociale e le micro-comunità che rendono ogni giorno Torino luogo di idee e di arte, rendendola un teatro a cielo aperto.
IL FESTIVAL
Il Torino Fringe Festival è realizzato con il contributo di “MiC” Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Città di Torino, “TAP” – Torino Arti Performative, Fondazione Crt e con il patrocinio di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino.
Sponsor Iren. Partners Museo Nazionale del Cinema di Torino, Fondazione Torino Musei, Infini.to – Planetario di Torino, Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani, FNAS Federanzione Nazionale Arti in Strada, Scuola Holden, Spazio Kairòs, Hiroshima Mon Amour, L’ARTeficIO, Q77, Somewhere Tours&Events.
In collaborazione con Turismo Torino e Provincia, Comitato Arci Torino, Torino Creativa, Abbonamento Musei.
Media Partner Rai Radio 3, Zero, Radio Number One. Official Mobility Partners Helbiz, Mimoto. Official Ticketing Partner Mailticket.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Torino Fringe Festival

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here