Teatro Superga Nichelino: Arianna Porcelli Safonov in Omeophonie

Appuntamento il 4 febbraio per una performance teatrale imperdibile

teatro-superga-nichelino-arianna-porcelli-safonov-omeophonieOmeophonie è uno spettacolo composto da otto monologhi scritti e interpretati dalla comedian e performer Arianna Porcelli Safonov e impreziositi dalle musiche di Renato Cantini e Michele Staino.

Otto ritratti di persone normali alla deriva, otto mini-film da immaginare, otto favole “omeopatiche” per adulti, desiderose di curare dalla decadenza contemporanea. Omeophonie sono otto piccole storie che disegnano caratteri quotidiani potenti e psicotici: l’ossessione per l’approvazione altrui di “All that jazz”, la cattiveria sfrontata con cui la società si accanisce contro gli studenti preparandoli al supplizio sempiterno che spetta ai creativi di tutto il mondo di “Così muore un giovane designer”.

E poi il culto morboso che ancora oggi accompagna i defunti nelle provincie italiane celebrato da “Benito e il gusto per le esequie”, l’amara rivelazione che si venga pagati col niente di “La nuova moneta”, il gusto al fiele dell’opportunismo in amore di “Furesta”, la telecronaca di un atto criminale bulimico di “Strabel” e la sinfonia consolatoria per tutti gli adulti che, come “Richi”, si trovano ogni giorno a dover combattere eroicamente contro i bambini, perdendo miseramente.

La morale, alle fine, torna ad insegnare facendo ridere e così si dimostra curativa. Come le fiabe. Come il jazz.

ARIANNA PORCELLI SAFONOV – BIO

Arianna Porcelli Safonov è nata a Roma da papà russo e mamma ligure ed è laureata in Lettere e Filosofia con indirizzo Storia del Costume. Ha vissuto a New York e a Madrid e ha lavorato per dieci anni nell’organizzazione di eventi internazionali viaggiando con le produzioni fino al 2010, quando ha deciso di lasciare la sua professione di project manager per dedicarsi full-time alla scrittura.

Da qui le collaborazioni con alcune compagnie di teatro contemporaneo e l’apertura del blog di racconti umoristici Madame Pipì. Nel 2014 ha pubblicato il suo primo libro Fottuta Campagna (Fazi Editore), frutto dell’esperienza vissuta in solitaria sugli Appennini tra Lombardia e Liguria. Dal 2015 è in tour con diversi progetti di satira e critica umoristica al costume sociale italiano. Nel 2017 ha pubblicato il libro Storie di Matti (Fazi Editore). Nello stesso anno ha partecipato come autrice ad uno degli eventi più innovativi nel campo delle idee di valore per il futuro: TEDxBologna e nel 2019 al TEDxFoggia. Collabora con l’Università di Pavia con una masterclass dedicata ai metodi di applicazione della tecnica d’improvvisazione manageriale. Dal 2020 è la protagonista sua laeffe, la tv di Feltrinelli, del nuovo programma Scappo dalla Città.

La stagione 2021-2022 del Teatro Superga è promossa dalla Città di Nichelino e Sistema Cultura, con il sostegno di Fondazione CRT e Regione Piemonte, firmata dalla direzione artistica di Alessio Boasi, Fabio Boasi e Claudia Spoto, in collaborazione con Piemonte dal Vivo. Produzione esecutiva Reverse Agency. 

Venerdì 4 febbraio 2022, ore 21

Arianna Porcelli Safonov

Omeophonie (Omeofonìe)

Favole omeopatiche per adulti

Testi: Arianna Porcelli Safonov

Musiche: Michele Staino, Renato Cantini

Biglietti: 20 euro galleria; 24,50 euro platea

Info

TSN Teatro Superga Nichelino

Via Superga 44, Nichelino

011.6279789 www.teatrosuperga.it

biglietteria@teatrosuperga.it

Ufficio stampa Reverse

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here