A Torino inizia la settimana della ceramica, 3 – 10 novembre 2019

Inizia il 3 novembre la Settimana della Ceramica in un susseguirsi di appuntamenti alla presenza di ceramisti di fama internazionale. Un progetto nato su iniziativa dell’associazione culturale tutta al femminile, Pottery Lab, e realizzato grazie alla campagna di crowfunding lanciata su Eppela dalla Fondazione CRT

Si inaugura il 3 novembre (con inizio degli appuntamenti giovedì 7 novembre) la Settimana della Ceramica organizzata da Pottery Lab, associazione culturale senza scopo di lucro, nata quattro anni fa a Torino, nel cuore del quartiere di San Salvario, dallo spirito imprenditoriale di quattro donne.

La ‘settimana’ prevede una serie di workshop con ceramisti di fama internazionale ospitati a Torino per raccontare la loro ricerca sul campo e condividere la loro arte.

Ci sarà un appuntamento sulla tecnica della paper clay, la pittura con ingobbio con Renato Ferraro, quella su maiolica con Maria José Etzi e altro ancora. Un’iniziativa che, visto il livello dei ceramisti maestri che verranno invitati, permetterà di accendere i riflettori degli appassionati del settore su Torino e, ancora una volta, sulla vivacità imprenditoriale di San Salvario.

La Settimana della Ceramica è stata resa possibile anche grazie alla campagna lanciata in primavera sulla piattaforma di crowdfunding EPPELA, in collaborazione con Fondazione CRT.

Per iscrizioni: potterylab16@gmail.com – 348 1348009 (anche whatsupp)

www.potterylab16.com
www.facebook.com/AssociazionePotteryLab/
www.instagram.com/pottery_lab/

Tutte le attività si svolgeranno presso la sede del Pottery Lab a Torino, in via San Pio V, 15.

CHI E’ POTTERY LAB
Pottery Lab è la storia di 4 donne unite dalla passione per la ceramica che sono approdate all’associazione per un esigenza concreta, quella di individuare per loro una nuova strada professionale. Roberta lavorava in farmacia, Erica era una statistica in Lussemburgo, Rosa faceva la scenografa e Diletta arrivava da un’esperienza aziendale.

Insieme hanno raccolto nel 2015 l’eredità di Romana Pavan, ceramista affermata che fece del Pottery Lab il suo quartier generale. Corsi di tornio, manualità, feste di compleanno per bambini a tema ceramica (sono stati ospiti i bambini della vicina scuola ebraica, per partecipare a laboratori costruttivi). Anche aperitivi, in collaborazione con locali del quartiere, per coinvolgere ogni giorno di più gli abitanti di San Salvario. E poi tanti progetti per la disabilità, in particolare sviluppati insieme ad un’associazione di ipovedenti.
«I benefici derivanti dalla lavorazione dell’argilla sono riconosciuti – spiega Diletta Lo Guzzo – è un modo per esercitare un’attività manuale ma anche stimolare le aree della sfera cognitiva. Le mani sono il prolungamento della mente, l’espressione di noi stessi». Per questo l’attività proposta dal Pottery Lab è particolarmente indicata per persone con disabilità così come per gli anziani che spesso trascorrono qui i loro pomeriggi.

CALENDARIO SETTIMANA DELLA CERAMICA
Domenica 3 novembre ore 18,30 Inaugurazione

Giovedì 7 novembre Pastore Cosmo
CORSO BASE PREPARAZIONE SMALTI
Dalle 18 alle 21

Venerdì 8 novembre Romana Pavan
TECNICA DELLA PAPER CLAY
Dalle 18 alle 21

Sabato 9 novembre Renato Ferraro
PITTURA CON INGOBBIO
Dalle 9,30 alle 18

Michael Schwartz
CREAZIONE SMALTI AD ALTA TEMPERATURA Dalle 9,30 alle 18

Domenica 10 novembre Maria José Etzi
PITTURA SU MAIOLICA
Dalle 9,30 alle 18

Marco Tortarolo
A LEZIONE DI TORNIO
Dalle 9,30 alle 18

Passione per la ceramica. Quattro donne unite dalla passione per la ceramica. La ceramica come occasione per una nuova strada professionale. La ceramica come mezzo di inclusione (per bambini, disabili e anziani). E strumento di rete nel proprio quartiere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here