Autunno Fruttuoso Cartosio 11 novembre 2018, info

Si svolgerà domenica 11 novembre a Cartosio (AL) la quarta edizione di Autunno Fruttuoso, festa dei frutti d’autunno e della biodiversità, quest’anno arricchita da una mostra pomologica

Si svolgerà domenica 11 novembre a Cartosio (AL) la quarta edizione di Autunno Fruttuoso, festa dei frutti d’autunno e della biodiversità, quest’anno arricchita da una mostra pomologica di centinaia di varietà di mele antiche, zucche di tutto il mondo, agrumi, patate di produttori e conservatori piemontesi, valdostani, liguri, lombardi, emiliani e toscani.
Piazza Terracini e via Roma a partire dalle ore 9 e sino al tramonto saranno scenario dell’abbondanza con cui la natura ripaga il lavoro agricolo e all’ombra dell’antica torre (per l’occasione visitabile) si svolgerà il consueto, apprezzato mercatino di alberi da frutto, sementi, frutta e ortaggi, fiori e piante di stagione, prodotti derivati dalle piante e oggettistica in tema.
Sono attesi ospiti importanti. A cominciare da Antonio Ricci, ideatore di Striscia la notizia che è un grande appassionato di agrumi. Alle ore 11 dialogherà con la giornalista Emanuela Rosa-Clot, direttrice del mensile Gardenia e cartosiana di adozione e con il vivaista specializzato Pierfranco Montina. Al pomeriggio alle ore 15.30 è previsto un incontro con Fredo Valla, sceneggiatore e regista di “Il vento fa il suo giro”, con momenti musicali del musicista virtuoso della fisarmonica Walter Porro. Tema della conversazione: “Identità e territorio”.
Ricca l’offerta di lezioni informali di innesto e potatura dei fruttiferi, dimostrazioni e laboratori. Oltre all’intervento (ore 10) degli espertissimi innestatori della Valbormida guidati da Luigi Dotta di Prunetto, che tanto seguito hanno avuto nelle passate edizioni, il monferrino Claudio Caramellino, il biellese Marco Maffeo e il parmense Enzo Melegari racconteranno alle ore 15 il loro lavoro di scopritori e riproduttori di antiche varietà di mele e saranno a disposizione dei visitatori per rispondere ai quesiti relativi alla frutticoltura amatoriale e alla conservazione delle vecchie varietà fritticole locali.
Molte e diversificate le esperienze che i visitatori potranno fare. La quarta edizione di Autunno Fruttuoso prevede per esempio dalle ore 14,30 divertenti laboratori creativi per i bambini, un salottino di lettura tutto per loro, una merenda… fruttuosa preparata dagli stessi ragazzi nel ruolo di piccoli chef con la supervisione dei grandi.
Nel corso della giornata L’Associazione Donne e riso offrirà ai visitatori un assaggio di mach, la minestra di montagna piemontese di castagne, latte e riso cucinata al momento e di dolcetti a base di farina di riso.
Nella nuova biblioteca di Cartosio si potrà visitare Agrumail, una curiosa mostra di arte postale voluta dal Comune di Cannero Riviera (località del Verbano famosa per la coltivazione di agrumi all’aperto più a nord in Europa) e alla quale hanno partecipato artisti di tutto il mondo.
Per tutto il giorno ci sarà lo scambio dei semi, la Pro Loco di Cartosio offrirà frittelle, mele in pastelle e spremute di agrumi, mentre in piazza verranno torchiate le mele per offrire il succo fresco ai visitatori che, se vorranno, potranno lasciare un’offerta destinata al progetto “Condividere il mantello” del Comune di Cartosio: nel giorno di San Martino il ricavato sarà destinato al riscaldamento invernale dei bisognosi del paese. Anche i bambini di Cartosio del Consiglio comunale dei ragazzi si attiveranno per la raccolta fondi.
Infine, l’atmosfera di domenica di festa sarà sottolineata dal pranzo con menù fruttuoso. Oltre alla Pro Loco di Cartosio (€ 16 vini esclusi, tel. 346 0163291), si esibiranno lo storico Ristorante Cacciatori (€ 50, prenotazione al n. 0144 40123), il Ristorante La Pesca (€ 25, tel. 331 6658195) e l’Agriturismo Cascina Isole (€ 25, tel. 338 4298204).
Per info: Comune di Cartosio Viale Papa Giovanni XXIII, 8 – 15015 Cartosio (AL)
tel. 0144 40126 348 5113688 www.comune.cartosio.al.it info@comune.cartosio.al.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here