Carnevale Cossato – Biella 2 febbraio – 16 marzo 2014, programma eventi completo

carnevale_cossateseDomenica 2 febbraio 2014, torna il Carnevale di Cossato, evento del paese biellese che attira curiosi e che anima i weekend fino al 16 marzo.

 

Cossato, paese del formaggio San Carlin e delle “Mantovane di Cossato“, unisce un bellissimo e colorato evento ad una zona ricca di storia e prelibatezze culinarie. Famoso è infatti il forno della Margherita che viene aperto a maggio regalando una bella festa gastronomica con i suoi prodotti.

 

Il Carnevale comincia domenica alle 14,00 con i giochi per i bambini presso la sede della Croce Rossa e prosegue alle 15,30 con la tradizionale fagiolata per grandi e piccini.

 

Ma gli eventi non sono finiti qui, dal 9 febbraio al 16 marzo ci sarà da divertirsi e stare insieme cogliendo l’opportunità di una domenica fuori porta.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI – Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del comune di Cossato comune.cossato.bi.it.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

.

Leggi anche:

Itinerari vicino Torino, passeggiate da non perdere al lago Maggiore e d’Orta, tra borghi, giardini e colori

Visitare Dublino, un viaggio tra storia, cultura, sport e birra

Visitare Piacenza, arte e sapori tra Appennino e Po

Di Redazione