Conferenza “La Shoah dei bambini e la tragedia di Terezin” Almese 27 gennaio 2020, info

In occasione della ricorrenza del 27 gennaio (Giorno della Memoria), il Comune di Almese organizza, in collaborazione con l’Unione Montana Valle Susa e il Sistema Bibliotecario Valsusa, la conferenza “La Shoah dei bambini e la tragedia di Terezin”

In occasione della ricorrenza del 27 gennaio (Giorno della Memoria), il Comune di Almese organizza, in collaborazione con l’Unione Montana Valle Susa e il Sistema Bibliotecario Valsusa, la conferenza “La Shoah dei bambini e la tragedia di Terezin”, che si terrà mercoledì 29 gennaio presso la Biblioteca Civica “G. Calcagno” (via Roma 4 – Almese) e sarà tenuta dalla stimatissima ex Dirigente Scolastica dell’Istituto Comprensivo di Sant’Ambrogio, Susanna Tittonel.
Un’occasione di ritrovo importante per approfondire la tragedia dell’Olocausto, osservata dal punto di vista del milione e mezzo di bambini uccisi e di quelli che sopravvissero, privati ingiustamente della propria infanzia.
Le condizioni dei bambini “non ariani” nella Germania nazista si fecero critiche fin dall’ascesa al potere di Hitler (1933), ma peggiorarono drasticamente con la promulgazione delle prime leggi razziali (Leggi di Norimberga, 1935), applicate poi anche in Italia da Mussolini.
Le norme avevano l’obiettivo di arianizzare la società, cominciando proprio dai più piccoli: in Italia furono più di 4.000 i bambini delle elementari allontanati dalle scuole pubbliche, dalle attività sportive e da quelle ricreative perché erano ebrei.
Siete tutti invitati a partecipare al convegno, che si terrà dalle ore 15.30 alle ore 17.30, presso la Biblioteca di Almese.
«L’Olocausto è una pagina del libro dell’Umanità da cui non dovremo mai togliere il segnalibro della memoria». (Primo Levi)
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Almese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here