Corto e Fieno Omegna 2-4 ottobre 2020, gli appuntamenti del Festival del cinema rurale

L’undicesima edizione di Corto e Fieno è in programma il primo fine settimana di ottobre sul lago d’Orta a Omegna, Ameno, Miasino

L’undicesima edizione di Corto e Fieno è in programma il primo fine settimana di ottobre sul lago d’Orta a Omegna, Ameno, Miasino.
Tutte le info complete su www.cortoefieno.it
Il festival riporta il suo pubblico al cinema, nel buio della sala, e lo fa in completa sicurezza. Il Cinema Sociale di Omegna sarà la casa del festival, insieme ad altre proiezioni in Ludoteca a Omegna, al Museo Tornielli di Ameno e a Villa Nigra a Miasino.
Le proiezioni di Corto e Fieno continuano a essere a INGRESSO GRATUITO. Quest’anno, per garantire il completo rispetto delle norme di sicurezza, I POSTI IN SALA SARANNO LIMITATI ED È OBBLIGATORIA LA PRENOTAZIONE PER TUTTE LE PROIEZIONI. È possibile prenotare via email a cortoefienofestival@gmail.com | telefonicamente al 3494517882 (chiamare solo per le prenotazioni, dalle 10:00 alle 12:00, dal lunedì al venerdì). Sarà necessario indicare nome, cognome, numero di telefono, città di residenza e blocco o blocchi di proiezione a cui si vuole assistere. Tutte le informazioni dettagliate si trovano sul programma.
In programma 39 film tra concorso e fuori concorso, 14 prime nazionali e 22 prime piemontesi. Torna la lezione di Bruno Fornara che, nella sezione Sempreverde, ci porta a esplorare un nuovo film della storia del cinema (sempre con sguardo attento sul mondo rurale). Corto e Fieno è anche l’occasione per visitare gratuitamente due mostre: “Ciak e Quack. Tavole originali tra cinema e fumetto” a cura di Giovanni Nahmias (al Forum di Omegna da sabato 26 settembre fino a domenica 4 ottobre) e “Herbarium vagans”, la grande mostra itinerante di disegni tra botanica e arte a Orta San Giulio, Ameno e Miasino (fino all’11 ottobre).
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Corto e Fieno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here