DNA.Italia Lingotto Fiere Torino, per la terza volta la rassegna arriva nel capoluogo piemontese

Torino, città per il patrimonio culturale. Il capoluogo piemontese inaugura per la terza volta a Lingotto fiere l’evento DNA.Italia con l’obiettivo di salvaguardare e valorizzare il nostro patrimonio culturale e paesaggistico. L’evento, che si terrà nelle date 18 e 19 Aprile 2013, si svolgerà attraverso diversi sistemi che si ripropongono di dare spazio alle seguenti sei aree tematiche:

 

-Riqualificazione del Costruito

-Restauro e Conservazione

-Tecnologie per la Fruizione

-Paesaggio Naturale e Urbano

-Creatività e Design dei Servizi

-Turismo e Attività Culturali.

 

In merito, vengono consigliate varie visite guidate al fine di mostrare la bellezza culturale presente nella regione Piemonte. Vediamone alcune.

 

Visita alla cappella di Sant’Evasio – Gli affreschi contenuti all’interno della cappella occupano un posto importante per il loro valore storico e artistico, per la loro maestosità tipica medievale nonché per la loro indiscussa bellezza. Sarà quindi possibile recarsi nel luogo il 19 Aprile e usufruire di una visita guidata che spiegherà come sono stati svolti i lavori i ristrutturazione della cappella, ormai volti quasi al termine, attraverso il sistema di deumidificazione BioDry, messo a punto dalla ditta Wall & Wall Sagl, la quale ha favorito le operazioni svolte dalla Restauratrice nonché Direttore tecnico di Aurifolia Restauri e curatrice dei lavori di restauro Lea Ghedin.

 

La Moschea di Roma in 3D+AR – Merita un cenno la curiosa storia della Moschea di Roma: progettata dall’architetto Paolo Portoghesi e inaugurata nel 1995, la Moschea è stata donata durante la festa Italia – Marocco, che ha avuto luogo a Roma nel Novembre scorso, al Re del Marocco Muhammad VI, al fine di dare modo al popolo marocchino di visitarla e andare a pregare. L’opera è considerata talmente importante che l’Architetto Davide Borra, usufruendo dell’aiuto di tre grosse aziende del network MIMOS, ne realizza una virtuale in scala 1:1  che si serve di tecnologia 3D per dare modo di esplorarne l’interno in maniera molto simile al vero.

– A Torino sarà possibile vedere la Moschea, nello stand MIMOS del “3D Company Network”, attraverso questa tecnologia che inoltre è stata migliorata e che permette  di scaricare presso i propri tablet e palmari un’applicazione che consente di avere contributi in Realtà Aumentata.

 

Il legno nei Beni culturali: conservazione, restauro e manutenzione – L’appuntamento è dedicato ad alcune aziende del settore che si serviranno di esperti per dare un approfondimento all’argomento.

– Insomma, per i veri amatori della cultura, per gli esperti nel mestiere o per i semplici curiosi, un imperdibile appuntamento a Lingotto fiere per la due giorni culturale.

 

Ingresso e info –  L’ingresso a La Rassegna di Torino è gratuito, previa iscrizione on-line all’indirizzo info@dnaitalia.it

– L’appuntamento si svolgerà il 18 e il 19 Aprile 2013 a Lingotto fiere (Padiglione 3).

– Via Nizza 294, Torino. Orario di apertura: 9.00-18.00

– Per ulteriori informazioni è disponibile il numero di telefono 011-043.8116

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.


VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Intervista a Gabry Ponte, il DJ torinese che ha fatto ballare milioni di giovani in tutto il mondo

Intervista Jeffrey Jey, il vocalist degli Eiffel si racconta a CronacaTorino

Intervista a Maurizio Lobina: dagliEiffel, al mondo

 

Federica D’Ambrosio