Luci d’artista Torino 1 novembre – 12 gennaio 2013, le opere che illumineranno il capoluogo sabaudo

Venerdì 1 novembre Torino accende le sue Luci d’Artista, un appuntamento che dal 1998 illumina le strade della città nei mesi invernali.

.

Le prime luci, quelle di una nuova opera, Ice Cream Light della svizzera Vanessa Safavi, si accenderanno sabato alle 18.00 in Piazza Bodoni, accompagnate da un’esibizione degli studenti del Conservatorio e da una degustazione di gelato offerta da alcune cremerie artigianali in collaborazione con l’Ascom.

.

Poi, si accenderanno tutte le altre, per un totale di 19 opere e due installazioni (il Giardino Verticale di Richi Ferrero in Via Alfieri 6 e Interspectacular della turca Deniz Kurtel, itinerante, che toccherà tutte le circoscrizioni).

.

Come ogni anno, le Luci d’Artista vengono ridistribuite sul territorio, quasi tutte nel centro cittadino, uniche eccezioni, Luce Fontana Ruota al laghetto di Italia’61 e Neongraphy presso la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo in Via Modane 16.

.

Rimangono in Piazza Palazzo di Città il Tappeto Volante, in Via Lagrange Luì e l’Arte di andare nel Bosco ed al Monte dei Cappuccini i Piccoli Spiriti Blu, mentre Via Roma ospiterà il Planetario, Via Po Palomar, Via Garibaldi Noi e Piazza Carignano My Noon. E poi ancora Amare le differenze a Porta Palazzo, il Volo dei Numeri alla Mole Antonelliana e Cultura=Capitale (l’altra novità, del cileno Alfredo Jaar) in Piazza Carlo Alberto.

.

Altre opere, ormai familiari ai Torinesi, sono le Palle di Neve in Via Pietro Micca, le Luci in Bici in Via Montebello, Vento Solare in Via Accademia Albertina, le Vele di Natale in Via Mari Vittoria, Volo su… in Via Carlo Alberto e Ancora una Volta in Via Santa Teresa.

.

Fino al 12 gennaio, una bella opportunità per i Torinesi che vogliono rileggere la città sotto un originale gioco estetico e cromatico, ma soprattutto un’occasione per chi voglia scoprire il Capoluogo subalpino in uno dei suoi momenti più affascinanti.

.

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Fiera Internazionale del TartufoBianco Alba 12 ottobre – 17 novembre 2013, come arrivare e cosa vedere

Visitare Vigevano, Certosa di Pavia e Oltrepo’, un viaggio tra eventi e meraviglie del passato

Visitare Piacenza, arte e sapori tra Appennino e Po

Giulio Ciaffi

Foto: Elisa Cerini