Mostra gratis Franco Martinengo Bardonecchia 12 luglio 3 agosto 2014, info

FOTO-3La città di Bardonecchia organizza dal 12 luglio al 3 agosto 2014 una mostra di dipinti del pittore torinese Franco Martinengo.

 

L’esposizione, curata da Elisabetta Tolosano e Angelo Mistrangelo avverrà presso il Palazzo delle Feste di piazza Valle Stretta e racconterà il pittore che fu il geniale designer. Martinengo, scomparso nel 2001, è il cugino di Papa Bergoglio e fu direttore del “Centro Stile della Pininfarina.”

 

I suoi paesaggi alpini saranno l’oggetto di una mostra che farà conoscere al meglio la pittura di un artista unico nel suo genere.

 

L’ingresso è libero dalle 16,30 alle 19,00 e l’inaugurazione  sabato 12 luglio ore 17,00.

 

INFO – Per ulteriori info si può scrivere a info.bardonecchia@turismotorino.org 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Trofeo Avv. Giovanni Agnelli Cesana-Sestriere 11-13 luglio 2014, tutte le info

Eventi gratis Grange di Rivera-Torino, visite gratuite alla Villa Romana. Info e programmazione

Visite gratis e guidate Torino sala dei Marmi Palazzo Civico, tutte le info

Song for Sonny Liston, Mark Knopfler racconta la storia del campione triste e “cattivo”

Di Redazione

Foto: bardonecchia.it